Cerca nel quotidiano:


Auto ribaltata:
liberata anziana

I vigili del fuoco hanno utilizzato la mola per aprire il tetto dell'auto e poter estrarre la donna rimasta immobilizzata nell'abitacolo

Giovedì 15 Dicembre 2016 — 20:23

Si è ribaltata alla guida della sua Mitsubishi Colt ed è rimasta incastrata tra le lamiere dell’auto. Il tutto è accaduto intorno alle 19,20 di giovedì 15 dicembre in viale Alfieri nella carreggiata “direzione-stazione”.
La donna al volante, una signora anziana di oltre 70 anni, ha perso il controllo della sua vettura andando ad urtare violentemente contro un’auto parcheggiata ai bordi della carreggiata. Impatto avvenuto tra il paraurti anteriore e la ruota posteriore sinistra della macchina in sosta e che ha funzionato a mo’ di leva facendo ribaltare su di un fianco la Mitsubishi grigia.
Sul posto si sono portati i volontari della Svs con medico a bordo e i vigili del fuoco che hanno utilizzato la mola per aprire il tetto della quattro ruote e poter estrarre così la signora rimasta immobilizzata nell’abitacolo. Traffico a rilento e viabilità coordinata dagli agenti della municipale che, per evitare la congestione totale, hanno consentito lo scorrere dei veicoli sul marciapiede in modo da bypassare il luogo del sinistro stradale.
Per fortuna le condizioni della donna al volante non desterebbero particolari preoccupazioni. La conducente infortunata è stata trasportata al vicino pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Marcello

    Prima di fare commenti insulsi sull’eta’ ecc. ecc. prendiamo in seria considerazione l’ipotesi di un possibile malore.

  2. # Parkeggio

    Ma come ha fatto a picchiare contro un auto parcheggiata ???…li un ci sono auto parcheggiate !!!!…e chiaramente non si puo’ parcheggiare !!!

  3. # Clak

    Di oltre 70 anni, ovvero 85

  4. # Argia

    A parte la sig/ra in oggetto ha 85 anni(TV) ..Poi se come dice il Codice in città NON si debbono superare i 50 Km orari la macchina si ferma!!…..

  5. # Giusy

    A 70 anni non si è così vecchi da non guidare ma dopo gli 80 anni si, perchè anche se vedono quelle due lettere al tabellone, anche se con gli “aiuti” che mettono nell’orecchio riescono a sentire meglio, i riflessi sono super rallentati e siccome lo sanno anche loro vanno a 2 creando rallentamenti pazzeschi e anche pericolosi.

    1. # Tiziano

      Hai Ragione…..Vanno a 2 è Bellissimo…. grazie di essere Livornese…!!!!