Cerca nel quotidiano:


Auto contro scooter nella notte: feriti due 16enni

Mercoledì 18 Gennaio 2017 — 10:11

Mediagallery

Spaventoso incidente nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 gennaio accaduto intorno alle 1,30 in via Campania, all’angolo con via Piemonte, a Coteto. Feriti seriamente due giovani di 16 anni che stavano viaggiando a bordo di uno scooter e si sono scontrati violentemente contro un’auto guidata da un uomo di mezza età rimasto incolume, ma sotto shock. Sul posto si sono portate due ambulanze della Svs da via San Giovanni con medico a bordo e una della Misericordia. I due sedicenni sono stati trasportati d’urgenza al pronto soccorso con gravi traumi dovuti all’impatto e alla caduta sull’asfalto. Ancora da chiarire le dinamiche del sinistro stradale per il quale hanno effettuato i rilievi gli agenti della polizia municipale.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # NOPD

    Auguri per una presta guarigione!
    Essendo due sedicenni, a prescindere da come sia andato l’incidente l’assicurazione non pagherà il passeggero e forse neanche il guidatore dello scooter, in quanto non potevano viaggiare in due sullo scooter essendo il guidatore minorenne. Oltre il danno la beffa!

    1. # Maurizio

      È cambiata la legge… Ora a 16 anni puoi andare in due.

  2. # Nedo

    Mi dispiace prima di tutto, ma io dico…ma due sedicenni, alle 1.30 di notte, perchè non sono a casa sotto le coperte?
    La colpa è solo dei genitori che lo permettono…

    1. # Alla Frutta

      Nedo mi hai levato il commento di bocca. Stesso mio pensiero, poi con il freddo e il vento di stanotte. Mah… poi se i figli fanno cavolate bisogna lamentarsi. Mi piacerebbe tanto conoscerle queste famiglie, ti immagini che lord.

  3. # Marco

    Le dinamiche son sempre le stesse.

    Alta velocità e non rispetto del codice della strada.

  4. # piratatirreno

    Via campania sembra “monza”…..e vigili mai.
    E si che c’è anche una scuola elementare….ma la gente nulla, se ne frega e continua a sfrecciare non curante neanche di quando i ragazzini escono da scuola. Figuriamoci la notte….andate più piano….e cari vigili, un po più presente per cortesia….in coteto capita di tutto…..macchine in doppia o tripla fila, auto e scooter che viaggiano tranquillamente sul marciapiede (questo in via toscana), e guai a dir qualcosa che ti rimangiano con i vestiti e tutto.
    Qui son tutti padroni, bidoni condominiali ad ogni angolo meno che dove dovrebbero stare (nei portoni, e non nei giardini o sui marciapiedi)….cari vigili….un po più presenti per piacere.
    Grazie.

  5. # Misia

    La pista ciclabile che porta da via Basilicata a via degli etruschi, tra la scuola e la chiesa evangelica,viene adoprato dai motociclisti perennemente ,forse non sanno cosa significa ciclabile????? Nessuno mai si fa vedere per sanzionarli! !!!tutti fanno cosa gli pare!!!!!

  6. # Putin

    e vogliamo parlare della “moda” di andare in giro completamente al buio?? Solo il fanale posteriore e spesso nemmeno quello.
    E non venite a dirmi che si sono bruciate tutte assieme le lampadine…

  7. # Joker80

    Innanzi tutto non erano sulla pista ciclabile… Poi invece di dire cavolate nei commenti buio o non buio , freddo o vento a voi non interessa e se non sapete come sono andate le cose state zitti…. siete tutti santi quando parlate…..

  8. # Leone80

    Allora,innanzi tutto cara redazione informatevi ammodo sulla vicenda e sull’età dei ragazzi che non hanno 16 anni, a prescindere da questo i due ragazzi non erano sulle pista ciclabile, poi freddo, vento buio o non buio se non sapete come sono andate le cose non pisciate dalla bocca e sparlate a vanvera….non siete tutti santi nemmeno voi quindi prima di parlare badate bene a come siano andati i fatti…. ignoranti che siete….

  9. # pippo1

    …… se lo scooter è truccato l’assicurazione paga?

    1. # Andrea

      Dipende se la modifica si rivela influente alla dinamica dell’incidente. In genere se lo scooter risulta diverso da quello che è dichiarato su assicurazione e revisione ci sono gli estremi per l’assicurazione di rifiutare il pagamento. Se la modifica è solo la marmitta che fa casino magari te la fanno passare.

  10. # Ciccio

    Beh a 16 anni fuori, non siate perbenisti, i tempi son cambiati, anchio stavo fuori la notte a quell’età e ancora prima, poi il motorino truccato chi non lo ha avuto? Sin dai tempi del ciao o della vespa, prima di aggredire i giovani ragazzi, augurategli una buona guarigione, che potrebbero essere vostri figli.
    Ah no scusate i vostri figli alle 21 sono gia a letto e non vanno in due in motorino se sono minorenni…