Cerca nel quotidiano:


Auto si schianta contro un muro: sfiorata anziana sul marciapiede

La donna che ha rischiato di essere travolta dalla vettura ha avuto un leggero malore ed è stata soccorsa dai volontari delle ambulanze intervenuti sul posto

sabato 22 Giugno 2019 19:29

Mediagallery

Poteva essere una tragedia. Per fortuna si è trattato soltanto di un incidente stradale senza gravi conseguenze. Il tutto è accaduto intorno alle 11,45 di sabato 22 giugno sul viale Italia a poche decine di metri dall’incrocio con via dei Funaioli, all’altezza dell’edicola “Lo Strillone”. Un’auto, una Mini di colore bianco, è andata a schiantarsi sul muro di una palazzina del lungomare labronico in seguito ad un tamponamento avvenuto con un furgone commerciale.
Proprio in quel momento stava passeggiando sul marciapiede un’anziana signora che, solo per pochi centimetri, non è stata colpita in pieno dalla macchina che ha fermato così la sua corsa contro il muro. A lanciare l’allarme è stato proprio l’edicolante che, sentito il trambusto fuori dalla sua attività, si è affacciato e ha visto la vettura incidentata dalla quale si stava alzando del fumo. Sul posto si sono portate le ambulanze della Svs e della Misericordia di Montenero insieme ai vigili del fuoco, i quali hanno messo in sicurezza la zona, e agli agenti della municipale che hanno effettuato i rilievi dell’incidente.
L’anziana, che invece ha rischiato di essere travolta dalla Mini, ha avuto un leggero malore ed è stata soccorsa dai volontari delle ambulanze intervenuti sul luogo dell’incidente.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Marcello

    Torno a ripetere che in ogni paese Europeo i “DISSUASORI” sono posti nelle strade principali : non costano molto, non hanno bisogno di alimentazione, non ci sono filmini poi da vedere e, la GENTE RALLENTA…..Una proposta Sig.Sindaco una volta posti in opera potranno salvare tante vite e incidenti…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.