Cerca nel quotidiano:


Borsa schermata: presa

La donna è stata arrestata per furto aggravato dall’utilizzo del mezzo fraudolento e su disposizione del magistrato di turno sarà giudicata nella giornata di lunedì 3 aprile con il rito "direttissimo"

Lunedì 3 Aprile 2017 — 12:17

Mediagallery

Nel pomeriggio di sabato 1° aprile, una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno è intervenuta in via Grande nei locali del negozio Zara dove la responsabile aveva segnalato una ragazza che si aggirava in modo sospetto tra gli espositori.
Giunti sul posto, i militari hanno sorpreso una quarantottenne che aveva nascosto in una borsa un paio di jeans e due abiti per un valore di circa 100 euro e che vedendo i carabinieri ha tentato di allontanarsi.
La borsa, sottoposta ad un accurato controllo, è risultata essere “schermata”, ossia foderata con uno strato di materiale metallico in grado di nascondere le placche anti-taccheggio ai rilevatori dell’esercizio commerciale.
La donna, cittadina rumena residente a Livorno, è stata arrestata per furto aggravato dall’utilizzo del mezzo fraudolento e su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Livorno dottoressa Sabrina Carmazi sarà giudicata nella giornata di lunedì 3 aprile con il rito “direttissimo”.
La merce rubata è stata restituita alla responsabile del negozio mentre la borsa “schermata” è stata sottoposta a sequestro (nella foto in pagina)

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # VALE56

    ARRESTATA??? NON CI POSSO CREDERE…

    1. # Bruno

      devono essersi sbagliati, ora andrà risarcita…

    2. # Nando

      INFATTI….NON CREDERCI!!!!!

  2. # Picaciu'

    Si ma dopodomani è fuori

  3. # piratatirreno

    o finalmente!!!!
    Complimenti alla Dott.ssa Carmazi.
    Tutti i magistrati dovrebbero essere così, ma mi sembra che anche tra di voi ci siano molti modi di “interpretare la legge”.
    Complimenti ancora e mi auguro che continui così.
    Buon lavoro.

  4. # Populista e Leghista

    Adesso lunedì 3 aprile ore 14,07 sarà già fori con un’altra borsa a rubare

    1. # Malizioso Troll

      Certo, grazie alle leggi garantiste a suo tempo votate dalla Lega per salvare dalla galera il populista Berlusconi. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

      1. # Roby

        Prababilmente lei ha sempre votato PD e continuerà a farlo senza sapere che quel partito negli ultimi 4 anni ha approvato numerosi decreti svuota carcere ma soprattutto ha depenalizzato innumerevoli reati, tutti quelli che vanno a colpire la gente comune… Furti, scippi, rapine, raggiri, spaccio di sostanze stupefacenti, aggressioni e percosse….
        E lei non se ne è reso nemmeno conto….

      2. # Populista e Leghista

        Malizioso troll forse ti sbagli un po’ sarà mia per tutte gli svuotacarceri e tutte le leggi fatte dai sinistri compresa la gozzini

        1. # Malizioso Troll

          Le “svuotacarceri” sono leggi di un governo PD-NCD, ora se vogliamo chiamare “sinistro” uno che governava con Alfano e che ha fatto un patto con Berlusconi, potrà andar bene da un punto di vista estetico ma non certamente da un punto di vista politico (a meno ovviamente di non prendere come riferimento Hitler, allora rispetto a lui sono di sinistra tutti quanti tranne forse Borghezio). La legge Gozzini venne votata da tutti i partiti tranne che dal MSI, quindi da praticamente tutti i parlamentari che poi nel 1994 passarono a Forza Italia, non aveva l’intento di svuotare le carceri ma di permettere che una persona, uscita dal carcere, potesse essere recuperata a un ruolo attivo nella vita civile. Del resto, spiegami a cosa deve servire una pena detentiva se non a evitare che uno, uscito di galera, torni a fare il delinquente.

          1. # Populista e Leghista

            Mi sembra di capire da quello che scrivi e’ che Salvini comunque c’entra sempre ma ti devi mettere l’anima in pace perche’ forse non ti sei accorto che alle regionali del 2015 a Livorno la lega nord prende quasi 8000 voti e il 14 per cento diventando il terzo partito della citta’.Non mi stupirei se il prossimo sindaco della citta’ sara’ un leghista come nel comune di Cascina

  5. # karl

    sig. populista e leghista, questa è una cittadina comunitaria non una clandestina o immigrata qualsiasi e quindi il suo caro Salvini può fare ben poco con queste persone, solo applicare le leggi vigenti nel nostro paese comprese le tutele dei cittadini comunitari.

    1. # Populista e Leghista

      sig.karl mi dispiace ma non ho ben capito il suo commento,forse dovrei ritornare a scuola magari alle frattocchie che qualche anno fa’ contava molto di piu’ di una buona universita