Cerca nel quotidiano:


Bottino da 60mila euro: cassaforte smurata e anziana derubata

Truffata un'anziana in via Calzabigi dove i malviventi sono fuggiti con 20mila euro tra soldi e gioielli. In via degli Scarronzoni smurata una cassaforte con all'interno oro per 40mila euro

Giovedì 30 Gennaio 2020 — 12:37

Mediagallery

Su entrambi i casi indaga la Squadra Mobile diretta dalla dottoressa Valentina Crispi. Intervenuta anche la polizia scientifica per i rilievi di rito in cerca di tracce e indizi

Giornata intensa per la polizia di Stato quella di mercoledì 29 gennaio. Due i colpi registrati dalla questura nel pomeriggio e nella serata messi a segno da ladri e truffatori. Il primo è relativo a via Calzabigi dove due uomini si sono introdotti all’interno dell’appartamento di un’anziana signora con l’inganno, riuscendo così a truffare la donna che si era fidata dei due. I malviventi sono riusciti a fuggire con contanti e gioielli per un valore di circa 20.000 euro. Sul posto anche la Scientifica e la  Squadra Mobile.
Altro colpo messo a segno nella giornata di mercoledì è stato registrato in via degli Scarrozzoni ad Ardenza Terra intorno alle 20.30 circa. In questo caso la polizia è intervenuta in quanto era stata asportata di netto la cassaforte all’interno dell’abitazione con oro per un valore di circa 40.000 euro. La cassaforte è stata smurata con attrezzature da giardino che gli agenti hanno ritrovato all’interno dell’abitazione.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Andrea Cognetta

    Per me c’è una sola soluzione, la seguente:
    Mt 6,19-21: In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e dove ladri scassinano e rubano; accumulatevi invece tesori nel cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove ladri non scassinano e non rubano. Perché là dov’è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore.

  2. # Franco

    MA LE autorità non ci dicono sempre che i reati sono assai diminuiti????????