Cerca nel quotidiano:


Buontalenti-Repubblica, i carabinieri alzano la guardia: 355 persone controllate

L’Arma ha impiegato 148 militari, nel corso di 74 servizi di pattuglia, con particolare attenzione alle aree maggiormente sensibili al momento

Lunedì 4 Ottobre 2021 — 11:10

Mediagallery

Nella settimana appena trascorsa i carabinieri della Compagnia di Livorno hanno intensificato i controlli nel centro cittadino. L’Arma ha impiegato 148 militari, nel corso di 74 servizi di pattuglia, con particolare attenzione alle aree maggiormente sensibili al momento.
L’attenzione si è concentrata sull’area circostante via Buontalenti e piazza della Repubblica, in particolar modo nella fascia serale, senza trascurare tuttavia le altre aree della città.
Sono state controllate 355 persone e 234 veicoli, oltre all’ordinario svolgimento di attività connesse all’ordine pubblico.
Le attività svolte hanno consentito di individuare, identificare e segnalare per l’espulsione, all’ufficio immigrazione, 3 stranieri irregolari sul territorio nazionale.
Contestualmente altre 3 persone sono state segnalate alla Prefettura, per uso di sostanze stupefacenti, ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/90.

I carabinieri hanno inoltre denunciato in stato di libertà 4 persone per furti, seppur di lieve entità nell’ambito di esercizi commerciali, dove erano stati sottratti prodotti cosmetici. Due sono state le circostanze in cui si è proceduto all’immediata identificazione e denuncia dei responsabili.

Nella mattinata del 29 settembre, inoltre, nel corso di una  attività di controllo nelle palazzine di via Giordano Bruno, due stranieri, una 38enne e un 36enne già gravati da precedenti di polizia, sono stati denunciati a piede libero per furto di energia elettrica e occupazione abusiva di terreni e di edifici. I due occupavano abusivamente un’abitazione popolare e, al controllo dei militari del N.O.R. della Compagnia, è stata riscontrata anche la manomissione con furto di energia elettrica dell’impianto di fornitura Enel.

Riproduzione riservata ©