Cerca nel quotidiano:


Cade da trenta metri sugli scogli e finisce in mare: salvo

Il 43enne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Livorno dopo essere stato soccorso dai volontari della Svs dell'isola e trasportato d'urgenza con l'elisoccorso Pegaso

venerdì 07 settembre 2018 08:11

Mediagallery

Poteva essere una tragedia per la dinamica in sé dell’incidente. Un volo di circa trenta metri dalla scogliera dell’isola di Capraia dove un turista di 43 anni di Capannoli (Pisa) stava effettuando un’escursione durante la sua vacanza (nelle foto in pagina i soccorsi effettuati al molo dell’isola). Una caduta accidentale che lo ha fatto precipitare sopra gli scogli dopo essere sprofondato drammaticamente per alcune decine di metri. L’uomo è sopravvissuto “per miracolo” come commentano gli stessi soccorritori del distaccamento della Svs dell’isola. Il soccorso si è svolto in maniera a dir poco complicata con l’elicottero del 118, Pegaso, che si è alzato in volo per trasportare il ferito al pronto soccorso di Livorno. Non prima che la macchina dei soccorsi si fosse mossa via mare insieme a capitaneria di porto, carabinieri e volontari della Svs. Il tutto è accaduto intorno alle 10,30 di giovedì 6 settembre. L’incidente è avvenuto in località “Torretta del Bagno”. Per fortuna del turista pisano in quel momento, in quello stesso punto, era presente un giovane che stava pescando e, accorgendosi della gravità della situazione, ha lanciato l’allarme. Il 43enne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale labronico con una frattura esposta del gomito e una probabile frattura del femore. Al pronto soccorso di Livorno sono stati poi effettuati tutti gli esami del caso per escludere ogni eventuale trauma interno.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive