Cerca nel quotidiano:


Cerca di accendere il fuoco e si ustiona

Paura per un 21enne rimasto gravemente ferito dalle fiamme nel tentativo di accendere il fuoco per una braciata

Lunedì 17 Aprile 2017 — 16:55

Mediagallery

Era in compagnia dei suoi amici nelle vicinanze di via delle Pianacce a Montenero per una scampagnata con gli amici. Purtroppo però l’allegra giornata di Pasquetta si è trasformata in un drammatico incubo per un 21enne che è stato trasportato d’urgenza al Centro Grandi Ustionati di Cisanello per le gravi ferite da fuoco subite.
Stando ad una prima ricostruzione il giovane avrebbe cercato di accendere il fuoco per fare la brace per cucinare del cibo insieme alla sua compagnia come spesso accade nei gruppi di amici durante i pranzi del lunedì dopo Pasqua. Qualcosa però è andato storto: una fiammata anomala e fuori controllo avrebbe investito il giovane provocandogli ustioni sul torace, sul dorso e sulle gambe. Ancora da chiarire la dinamica che ha portato a questo grave incidente.
Sul posto sono arrivati per primi i volontari della Misericordia di Montenero che hanno prestato le prime cure del caso. Subito dopo, in ausilio con medico a bordo, un’ambulanza della Misericordia di Antignano i cui sanitari hanno soccorso lo sventurato prima di trasportarlo con massima urgenza al vicino ospedale pisano dove i medici di turno hanno riscontrato ustioni di secondo grado su tutto il corpo.

Riproduzione riservata ©