Cerca nel quotidiano:


Continuava a maltrattare un familiare: arrestato

I militari dell’Arma seguivano la situazione familiare già da diverso tempo

Domenica 31 Marzo 2019 — 13:37

Mediagallery

Nella tarda mattinata del 29 marzo, i Carabinieri della Stazione di Stagno hanno tratto in arresto un cittadino livornese di 26 anni in esecuzione di ordinanza di “applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari”.
Il G.I.P. di Livorno ha emesso l’ordinanza nei confronti del cittadino livornese per il reato di maltrattamenti in famiglia.
I militari dell’Arma seguivano la situazione familiare già da diverso tempo, in quanto il giovane livornese si era già reso protagonista di eventi analoghi in passato, che avevano portato le competenti autorità ad emettere un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare.
La vicinanza e l’attenzione alla situazione da parte dell’Arma ha consentito di monitorare la situazione, essendo aggiornata sulle ulteriori violazioni, e provvedere all’emissione del già citato provvedimento, da scontare in un domicilio diverso da quello del familiare oggetto dei maltrattamenti.

Riproduzione riservata ©