Cerca nel quotidiano:


Criminalità, Livorno nella top ten per numero di denunce

La speciale classifica è stata pubblicata da "Il Sole 24 Ore" con i dati forniti dal Ministero dell'Interno. Il commento di Nogarin: "Numeri che devono far riflettere"

martedì 23 ottobre 2018 11:46

Mediagallery

Il dato, fornito dal Ministero dell’Interno-Dipartimento della Pubblica Sicurezza e elaborato da Il Sole 24 Ore che ha realizzato la classifica, è relativo alle denunce, “emerse”, ogni 100mila abitanti e prende in esame le principali tipologie di delitto. Le province monitorate dal Ministero dell’Interno sono 106 e quindi anche la nostra. Quel che emerge è che nel 2018 Livorno è nella top ten delle province con più denunce: 17.310 (+11% rispetto al 2017). Nogarin su Fb commenta così: “Da un lato questi dati devono far riflettere sul bisogno di un maggior controllo del territorio che abbiamo incominciato a fare da qualche tempo con il nuovo questore e il nuovo prefetto. Dall’altro però raccontano anche di una fiducia dei cittadini nelle forze dell’ordine. Non è un caso, infatti, se questa classifica sia stilata in base al numero di denunce presentate in rapporto al numero di abitanti. Livorno è nella top ten, è vero – conlcude il primo cittadino – mentre non compaiono comuni in cui notoriamente i livelli di criminalità sono elevati. Segno, forse, che altrove i cittadini si fidano meno di istituzioni e forze dell’ordine”.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # p1dd1n0pr3t3bu0n1st4

    e’ una percezione

  2. # Carlo

    più denunce perchè aumenta la microcriminalità….

  3. # 0586

    Il sindaco sembra che abbia nominato lui il nuovo questore e il prefetto….mi sembra un tantino esagerato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive