Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Danneggia fioriere, incastrato dalle telecamere e dai social

Giovedì 3 Novembre 2022 — 12:47

Nella foto inviata dall'Arma una delle fioriere danneggiate

Denunciato per danneggiamento un 36enne a seguito di diversi atti vandalici ai danni di numerose fioriere lungo la vecchia Aurelia a Castiglioncello, alcune di proprietà del Comune e altre di pubblici esercizi

I militari della Stazione Carabinieri di Castiglioncello, dopo una serie di accertamenti ed indagini, hanno denunciato per danneggiamento aggravato un 36enne poiché ritenuto, si legge nel comunicato, inviato dall’Arma gravemente indiziato di aver compiuto nella notte del 14 ottobre diversi atti vandalici ai danni di numerose fioriere lungo la vecchia Aurelia, alcune delle quali di proprietà del Comune, altre, invece, di proprietà di pubblici esercizi di Castiglioncello. Diverse erano state le segnalazioni per frammenti di vasi e terreno sparsi sul manto stradale che, in alcuni casi, rappresentavano un pericolo per i passanti.
Durante il sopralluogo effettuato la mattina dopo i vandalismi, i militari hanno rinvenuto un telefono cellulare e gli accertamenti svolti su quest’ultimo hanno permesso di ricostruire un legame tra i danneggiamenti e il proprietario del telefono, il 36enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi sul territorio nazionale. Per rafforzare la tesi, i carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune e di alcuni esercizi commerciali e sono riusciti ad individuare il volto del presunto autore dei danneggiamenti. Il raffronto tra i frame estrapolati delle telecamere, i dati anagrafici dell’intestatario del telefono cellulare e un profilo social, ha consentito ai carabinieri di procedere alla denuncia di stato di libertà dell’uomo ed alla proposta per l’applicazione di un foglio di via obbligatorio dal comune di Rosignano.

Condividi:

Riproduzione riservata ©