Cerca nel quotidiano:


Denunciato minorenne per detenzione di stupefacenti

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà un minorenne italiano per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Lunedì 23 Novembre 2020 — 15:39

Mediagallery

La perquisizione è stata disposta a seguito di un precedente controllo dei carabinieri da cui era sorto il sospetto che il minore potesse essere verosimilmente detentore di stupefacenti

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà un minorenne italiano per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In un comunicato del 23 novembre si spiega che i militari, nel corso di una perquisizione delegata dalla competente Procura dei Minori di Firenze, hanno rinvenuto: un vaso con una pianta, verosimilmente marijuana, della lunghezza di 70 centimetri circa; 3 frammenti di hashish del peso di 18, 13,40 e 0,75 grammi; una bilancina di precisione; 46 dosi di hashish ognuna del peso di 0,30 grammi circa per un peso complessivo lordo di 13,50 grammi; 140 euro. Nella nota stampa si legge ancora che la perquisizione, attentamente e approfonditamente valutata dalla autorità giudiziaria dei minori, è stata disposta a seguito di un precedente controllo dei carabinieri da cui era sorto il sospetto, poi rivelatosi fondato, che il minore potesse essere verosimilmente detentore di stupefacenti. I carabinieri hanno informato e coinvolto i genitori del minore, in ossequio alle garanzie previste dal codice, procedendo a tutti gli adempimenti necessari ed informando la Procura dei Minori in relazione agli esiti dell’operazione di polizia giudiziaria svolta.

Riproduzione riservata ©