Cerca nel quotidiano:


Distruggono la vetrina per rubare, poi la fuga

Nel mirino dei ladri il bar gelateria Dollino. I malviventi sono stati messi in fuga dall'allarme e dall'imminente arrivo delle forze dell'ordine. Ingenti i danni

Venerdì 10 Settembre 2021 — 10:47

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Una telefonata nel cuore della notte. Erano le 3,17 di questo venerdì 10 settembre quando squilla il cellulare di Valeria Pace. E’ il sistema di allarme che la avverte di come nei confronti della sua attività abbiano provato ad introdursi alcuni malviventi.
I ladri avevano appena provato ad entrare all’interno del bar gelateria Dollino di via Grande spaccando (come si può vedere nella foto fornita dalla titolare) la vetrina esterna per cercare un varco verso l’interno. “In men che non si dica ci siamo portati sul posto – spiega Valeria Pace, una delle tre soci titolari dell’attività, a QuiLivorno.it – I malviventi oltre a spaccare la vetrata hanno provato a forzare la serratura. Per fortuna la sirena dell’allarme e il conseguente e imminente arrivo delle forze dell’ordine hanno fatto desistere i ladri dal loro tentativo di furto. Rimane però il danno, non da poco, alla vetrina e l’amarezza. Tanta. Pensate che solo un anno fa abbiamo subito un episodio analogo e siamo stati costretti a cambiare il vetro di quello che noi chiamiamo finestrone. Purtroppo il nostro lavoro è fatto di molti sacrifici e questi episodi fanno masticare amaro”.

Riproduzione riservata ©