Cerca nel quotidiano:


Divano in fiamme per colpa di una sigaretta: salvata 86enne

L'anziana è stata trasportata in ospedale a causa di una lieve intossicazione dovuta al fumo respirato all'interno dell'appartamento

Mercoledì 17 Febbraio 2021 — 20:23

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Le cause dell'incendio sono da imputare ad una sigaretta lasciata accesa sopra al divano. In breve tempo l'appartamento si è riempito di fumo facendo scattare l'allarme

Una donna di 86 anni è stata soccorsa nel pomeriggio di mercoledì 17 febbraio da un’ambulanza della Misericordia di Antignano intervenuta all’interno di un appartamento di via del Vigna insieme ai vigili del fuoco (nella foto in pagina un momento del soccorso).
Il motivo dell’intervento di soccorso è stato causato da un principio di incendio derivato da una sigaretta lasciata accesa che avrebbe iniziato a bruciare il divano di casa. Il fumo ha riempito presto i locali e ha fatto così scattare l’allarme da parte della donna che ha subito chiamato il 115 per richiedere l’ausilio dei pompieri che hanno spento il rogo in poco tempo e hanno affidato l’anziana alle cure dei volontari della Misericordia i quali hanno accompagnato l’ottantaseienne in ospedale per una lieve intossicazione.

Riproduzione riservata ©