Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Evade con braccialetto elettronico per comprare l’acqua: arrestato

Lunedì 3 Ottobre 2022 — 14:21

Per l’uomo, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, da ultimo furto di biciclette, al termine dell’udienza di convalida, è stato nuovamente messo agli arresti domiciliari

di Lorenzo Evola

Nel corso di un servizio perlustrativo notturno, i carabinieri della Stazione di Montenero, allertati dalla centrale operativa per un allarme, sono giunti tempestivamente sul posto e lo hanno sorpreso mentre faceva rientro nella propria abitazione, da dove non si sarebbe potuto allontanare, e lo hanno arrestato in flagranza.
Così un 41enne italiano, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con vigilanza elettronica (cosiddetto braccialetto elettronico), si è reso responsabile del reato di evasione, secondo quanto sostenuto da lui stesso per andare ad acquistare una bottiglia d’acqua.
Per l’uomo, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, da ultimo furto di biciclette, al termine dell’udienza di convalida, è stato nuovamente tradotto agli arresti domiciliari.

Condividi:

Riproduzione riservata ©