Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Festeggia la vittoria del Marocco e si ferisce con un petardo: è grave

Sabato 10 Dicembre 2022 — 19:34

Un'ambulanza e un volontario della Svs in una foto d'archivio

Il marocchino, soccorso dalla Svs, si è ferito al dito indice della mano destra a causa dello scoppio di un petardo. Il 23enne è stato trasportato quindi al pronto soccorso dove è stato accolto dal personale sanitario di turno. Il giovane adesso rischia l'amputazione del dito

Un giovanissimo tifoso marocchino di 23 anni è stato soccorso d’urgenza dai volontari della Svs intervenuti in piazza della Repubblica, all’incrocio con via Grande, con un’ambulanza fornita di medico a bordo. Il 23enne stava festeggiando con fumogeni e petardi in piazza con altri connazionali lo storico passaggio del turno della sua nazionale, il Marocco, alle semifinali del campionato del Mondo in fase di svolgimento in Qatar in questi giorni. La selezione degli atleti africani ha battuto per 1 a 0 il Portogallo. Cosa che ha fatto impazzire di gioia la comunità marocchina livornese che si è riversata all’ombra della ruota panoramica che in questi ultimi giorni campeggia davanti alla Fortezza.
Il marocchino si è ferito al dito indice della mano destra a causa dello scoppio di un petardo. Il 23enne è stato trasportato quindi al pronto soccorso dove è stato accolto dal personale sanitario di turno. Il giovane adesso rischia l’amputazione del dito a causa del grave danneggiamento da esplosione riportato in seguito a questo incidente.

Condividi:

Riproduzione riservata ©