Cerca nel quotidiano:


Fiamme in casa: in salvo donna e cane

Il piccolo rogo si è sviluppato all'interno dei locali del bagno. Ancora da chiarire le cause dell'incendio

Giovedì 16 Marzo 2017 — 08:56

Mediagallery

Paura alle 7,30 di giovedì 16 marzo in via Nardini Despotti Mospignotti, in pieno centro, dove al civico 4 si è sviluppato un incendio all’interno di un appartamento (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere le immagini all’interno della fotogallery). A lanciare l’allarme alcuni residenti della zona che, come hanno raccontato al cronista di Quilivorno.it intervenuto sul posto, hanno sentito “prima un’esplosione, poi abbiamo visto un fumo denso uscire dalla finestra sul retro del palazzo. Abbiamo subito chiamato i vigili del fuoco”. Sul posto si sono dunque portati i nostri pompieri che hanno trovato una giovane donna insieme al suo cane sul terrazzo dell’appartamento interessato, al secondo piano dello stabile.
La donna aveva avuto un malore ed è anche per questo che è stata interessata l’ambulanza della Svs intervenuta sul posto, oltre che con i suoi soccorritori e con il medico, anche con il mezzo di soccorso veterinario per assistere il quadrupede rimasto visibilmente spaventato per l’accaduto. Per fortuna nessuna grave conseguenza per la donna che è stata comunque trasportata per accertamenti al pronto soccorso di Livorno.
La strada è stata chiusa prudenzialmente dalla polizia municipale all’ingresso da via Marradi per permettere i soccorsi e le operazioni di spegnimento delle fiamme. Stando a quanto riportato dai vigili del fuoco però, non si sarebbe verificata nessuna esplosione, al contrario di quanto raccontato da chi abita nel palazzo, ma soltanto di alcune fiamme sviluppatesi nei locali del bagno per cause ancora da chiarire.

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!