Cerca nel quotidiano:


Fiamme in un negozio di via Garibaldi. C’è una testimonianza

La polizia sul posto ha raccolto la testimonianza di una donna che ha spiegato di aver avvertito una esplosione con fiamme fino al marciapiede e di aver visto una persona allontanarsi poco dopo

Venerdì 7 Agosto 2020 — 13:19

Mediagallery

Strada chiusa per consentire operazioni di bonifica e soccorso. Due intossicati trasportati al pronto soccorso dalla Svs. Sul posto anche polizia e vigili del fuoco

A fuoco il negozio Il Mercatino di via Garibaldi, 29, bazar gestito da imprenditori cinesi. E’ accaduto poco prima delle 13 di venerdì 7 agosto. La polizia sul posto ha raccolto la testimonianza di una donna che ha spiegato di aver avvertito un’esplosione con le fiamme che sono arrivate fino al marciapiede e di aver visto una persona allontanarsi poco dopo in direzione via della Campana vestita con outfit invernale. “Era vestito con un piumino e un cappello di lana – ha raccontato la donna agli agenti di polizia intervenuti sul posto che l’hanno ascoltata e presa a verbale – Ho visto chiaramente che in mano aveva una scatola che ha lanciato all’interno del negozio per poi scappare via veloce. Il tempo di rendermi conto di questa persona vestita in maniera decisamente fuori stagione che ho subito sentito un forte boato e ho visto le fiamme”.
Strada chiusa per alcuni minuti, il tempi consentire le operazioni di bonifica e il soccorso. Due intossicati trasportati al pronto soccorso dalla Svs. I negozianti di uno dei negozi di fronte e un ristoratore della zona, vedendo le fiamme, sono usciti in strada con l’estintore per spegnere l’incendio. Uno di loro è entrato, senza paura e con grande senso civico, all’interno dell’esercizio commerciale in fiamme per cercare di portare in salvo le donne che erano all’interno riuscendo a far uscire le persone presenti. Subito dopo sono sopraggiunti i vigili del fuoco che hanno estinto il rogo.

Riproduzione riservata ©