Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Fugge alla vista delle volanti: arrestato per spaccio e resistenza

Lunedì 26 Dicembre 2022 — 14:01

Nello scappare il 34enne straniero ha lanciato a terra un involucro successivamente recuperato ed analizzato dalle successiva analisi è risultato contenere hashish e cocaina. Addosso l'uomo aveva banconote di vario taglio e una bilancina di precisione: in carcere in attesa di udienza di convalida

Arrestato il giorno di Natale un cittadino tunisino del 1988 in seguito ad una segnalazione pervenuta alla questura tramite la app YouPol che consente ad ogni cittadino di effettuare, in forma anonima, segnalazioni alla polizia per fatti penalmente rilevanti. In questo caso le manette ai polsi del 34enne sono scattati con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di sostanza stupefacente. La segnalazione, infatti, parlava proprio di spaccio in pieno centro a Livorno. Sul posto sono arrivati immediatamente i poliziotti di turno della squadra volanti, diretti dal vice questore Francesco Falciola, che si sono messi all’inseguimento della persona segnalata la quale, alla vista delle volanti, si è messa a correre per sfuggire all’arresto. Nello scappare il 34enne straniero ha lanciato a terra un involucro successivamente recuperato ed analizzato dalle successiva analisi è risultato contenere hashish e cocaina. Addosso l’uomo aveva banconote di vario taglio e una bilancina di precisione. L’uomo era privo di documenti e risultato irregolare sul territorio: arrestato e condotto in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

Condividi:

Riproduzione riservata ©