Cerca nel quotidiano:


Fugge in moto senza patente mentre accompagna l’amico a comprare hashish

Alla vista dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montenero ha tentato la fuga e una volta fermato ha opposto resistenza all’arresto. Il magistrato ne ha disposto i domiciliari

giovedì 26 luglio 2018 12:43

Transitava alle cinque del pomeriggio del 25 luglio con una moto di grossa cilindrata nei pressi di Calafuria, in una zona nota per lo spaccio di stupefacenti, ed alla vista dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montenero ha tentato la fuga e una volta fermato ha opposto resistenza all’arresto. S.G. residente a Collesalvetti, ma originario della Campania, aveva appena fatto scendere l’amico A.V. anche lui campano ma residente a Livorno, a comprare una dose di hashish, e si trovava su una moto priva di assicurazione e di libretto. Era inoltre privo di patente, ritirata dalla Prefettura di Pisa qualche mese prima. Una volta bloccato ha tentato di divincolarsi e nella colluttazione uno dei militari ha subito varie contusioni guaribili in 10 giorni. Il magistrato ne ha disposto gli arresti domiciliari. Grazie all’ausilio di un militare della guardia di finanza che passava per caso e di una pattuglia della polizia municipale è stato raggiunto anche l’amico il quale ha consegnato la dose ed è stato sanzionato di conseguenza.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.