Cerca nel quotidiano:


Furto al Parco Levante: due denunciati

Il tempestivo e attento controllo dei militari ha consentito di recuperare gran parte della refurtiva, grazie all'attenzione  avuta nel controllare i veicoli sospetti presenti nel parcheggio

Lunedì 10 Febbraio 2020 — 11:43

Mediagallery

I controlli dei carabinieri sono scattati perché una guardia giurata aveva visto scappare un altro cittadino rumeno in possesso di un paio di scarpe rubate che non sono state recuperate

Nel corso del tardo pomeriggio di sabato 8 febbraio, i carabinieri del Radiomobile hanno denunciato per il reato di ricettazione un cittadino rumeno di 47 anni circa. L’uomo aveva nascosto  all’interno della propria auto: 3 pantaloni, 3 paia di scarpe e una giacca. La refurtiva prontamente restituita ai legittimi proprietari, era stata oggetto di furto all’interno del centro commerciale di Parco Levante.
I controlli dei carabinieri sono scattati perché una guardia giurata aveva visto scappare un altro cittadino rumeno in possesso di un paio di scarpe rubate che non sono state recuperate.
Il tempestivo e attento controllo dei militari ha consentito di recuperare gran parte della refurtiva, grazie all’attenzione  avuta nel controllare i veicoli sospetti presenti nel parcheggio.

La presunta complicità, o almeno conoscenza diretta, tra le due persone è stata confermata nel pomeriggio di domenica 9 febbraio, quando i militari della sezione Radiomobile hanno identificato l’uomo sfuggito alla guardia giurata nel pomeriggio del giorno precedente.
A seguito degli atti di rito, l’uomo, un 27enne e anch’egli di origine rumena, è stato denunciato in stato di libertà per il furto di quanto trovato in possesso del connazionale già denunciato per ricettazione.

Riproduzione riservata ©