Cerca nel quotidiano:


Furto all’alba: spaccano la vetrata e rubano in tabaccheria

Il colpo è avvenuto alle 5,15 di lunedì 21 febbraio. In pochi istanti, utilizzando la grata del tombino come ariete, due malviventi si sono fatta breccia all'interno dei locali portando via soldi, gratta e vinci e sigarette

Lunedì 21 Febbraio 2022 — 09:34

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Furto all’alba di lunedì 21 febbraio. Stavolta nel mirino dei malviventi è finita la tabaccheria di via Ricasoli di Francesco Novi. “L’allarme è scattato alle 5,15 di questa mattina – racconta a QuiLivorno.it il titolare della rivendita di tabacchi – In dieci minuti netti sono riuscito ad essere qui sul posto ma dei ladri non vi era già più traccia”. Le telecamere di sicurezza della tabaccheria hanno ripreso tutto. Si vede chiaramente due persone che pochi minuti prima del colpo passano davanti, studiano la situazione, e poco dopo tornano con un chiusino di un tombino in mano e un grande sacco nero dell’immondizia utilizzato probabilmente per contenere la refurtiva con cui scappare. In pochi istanti, utilizzando la grata del tombino come ariete, si sono fatta breccia all’interno dei locali.
“Sono riusciti a portar via il cassetto del fondo cassa con alcuni soldi dentro, il quantitativo sinceramente è ancora da quantificare – spiega Novi – In più i malviventi hanno portato via un pacco di gratta e vinci e qualche pacchetto di sigarette. Il tutto è durato una manciata di secondi e poi sono scappati via”.
Sul posto è intervenuta nella prima mattina di lunedì la polizia per i rilievi del caso.

Riproduzione riservata ©