Cerca nel quotidiano:


Furto di sei quadri al Premio Rotonda

Vittima del furto la pittrice livornese iper realista Giada Pasini, veterana della manifestazione. Indagano i carabinieri

Mercoledì 21 Agosto 2019 — 12:16

Mediagallery

Rubati 6 quadri al Premio Rotonda (per una beffarda coincidenza fra i dipinti rubati, che pubblichiamo, ci sono anche i noti personaggi del cartone Lupin). La scoperta è stata fatta martedì 20 agosto mentre il furto, compiuto tagliando la corda che tiene chiuso lo stand, risale al giorno prima. La vittima è uno dei 52 artisti, la pittrice livornese iper realista Giada Pasini, veterana della manifestazione e vincitrice nel 2018 del premio Miglior Colorista. “Il valore delle 6 opere rubate – spiega – è di 1170 euro. Quella di quest’anno è la mia 14esima partecipazione ed era la prima volta che portavo questi dipinti al Premio. Se li vedete a qualcuno sono i miei”. Giada ha sporto denuncia ai carabinieri e, ironicamente, ha appeso un cartello sulla parete dello stand (“Chi li vuole ammirare vada a casa dei ladri”). Inoltre non si è persa d’animo appendendo altri quadri, raffiguranti principalmente macchine. “Nel corso degli anni ci sono stati altri furti. Rispetto a quest’ultimo, però, sono stati tutti di minore entità”, spiega Antonio Cristiano, socio onorario del Premio e organizzatore dal 1972 al 2017.

Riproduzione riservata ©