Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Furto e danni nella notte in un locale della Venezia

Lunedì 12 Settembre 2022 — 12:21

Nelle foto inviate dal titolare, che ringraziamo, i danni subiti dal locale

Dopo essere riuscito a passare attraverso la cancellata, con un grosso cacciavite ha forzato il portone di ingresso portando via soldi e bottiglie di liquore. Il titolare: "Prima di scappare si è pure bevuto una birra"

Furto al Miami in scali delle Ancore. E’ accaduto nella notte tra sabato 10 e domenica 11 settembre. Dopo essere riuscito a passare attraverso la cancellata, con un grosso cacciavite ha forzato il portone. “E’ arrivato qui davanti in bicicletta – racconta il titolare del locale a QuiLivorno.it – e una volta all’interno, alle 6,12 circa, è rimasto all’interno fino alle 6,20 circa come mostrano i filmati delle telecamere. Il portone di ingresso lo ha letteralmente spaccato. Così come la cassa, sbattuta a terra per aprirla, e alcuni narghilè dalla sala dedicata”.
Nei minuti in cui l’uomo, un giovane, è rimasto nel locale ha portato via il fondo cassa, l’incasso della serata di sabato 10 settembre, nascosto in un altro cassetto che è riuscito a trovare, e diverse bottiglie di liquore, “le migliori”, infilandosele in uno zaino. Valore delle refurtiva, soldi e bottiglie, tutto da quantificare da parte del titolare che scoperto l’accaduto, nel corso della mattina dell’11 settembre, ha chiamato la polizia. “Nessuno purtroppo sembra abbia visto niente. Il ladro prima di scappare si è pure bevuto una birra”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©