Cerca nel quotidiano:


Furto in chiesa: ladri via con offerte, cibo per i poveri e un calice d’argento

I malviventi sono riusciti ad entrare nei locali scassinando l'ingresso con il maniglione antipanico. Una volta dentro, probabilmente nottetempo, hanno avuto gioco facile nello spaccare le porte dei vari locali per poter rovistare all'interno delle stanze

Martedì 25 Maggio 2021 — 11:22

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

A lanciare l'allarme, la mattina di lunedì 24 maggio, è stata la perpetua che, entrando nei locali della canonica, si è accorta di come la porta laterale fosse scassinata

Furto all’interno della chiesa di San Pio X in via delle Sorgenti (nella foto). A lanciare l’allarme al 112 è stata la perpetua che, la mattina alle 8,30 di lunedì 24 maggio, si è subito accorta, entrando nella canonica, di come la porta laterale fosse forzata.
I malviventi infatti sono riusciti ad entrare nei locali scassinando l’ingresso con il maniglione antipanico. Una volta dentro, probabilmente nottetempo, hanno avuto gioco facile nello spaccare le porte dei vari locali per poter rovistare all’interno delle stanze. I ladri sono riusciti così a portar via le offerte in denaro racchiuse nelle cassette dedicate alla carità il cui quantitativo deve essere ancora quantificato, un calice d’argento utilizzato nel rito dell’Eucarestia dal parroco (don Luciano Cantini, fuori Livorno in quelle ore) e alcuni cesti di cibo destinati alle famiglie dei più bisognosi.
Sul posto è intervenuta la volante della polizia che ha dunque effettuato il sopralluogo di furto.

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivi https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]

GRAZIE!