Cerca nel quotidiano:


Furto in un panificio, passante trova il portasoldi e chiama la polizia

Alessandro, il titolare, ha ricevuto la visita della polizia che gli ha riportato il portasoldi (nella foto) trovato abbandonato. "Dispiace sono qui da 29 anni, l'ho vista nascere la Scopaia"

Venerdì 15 Aprile 2022 — 12:49

Mediagallery

“Dispiace sono qui da 29 anni, già festeggiati quest’anno, l’ho vista nascere la Scopaia”. A parlare è Alessandro, titolare del panificio La Spiga D’oro in via Inghilterra preso di mira dai ladri nella notte tra il 13 e 14 aprile. Alle 6,15 del 15 aprile Alessandro ha ricevuto la visita della polizia che gli ha riportato l’interno del contenitore (nella foto) della cassa, il portasoldi per capirsi, trovato da un passante abbandonato in uno dei pratini del quartiere. E’ lo stesso Alessandro a spiegare l’accaduto: “Giovedì mattina quando sono arrivato al lavoro la serranda era aperta ma abbassata e la porta di ingresso aperta. Poi quando sono entrato ho notato che il contenitore sotto alla cassa, contenente il fondo cassa, non c’era più. Mancavano anche due prosciutti”. Alessandro ha poi potuto riavere il suo portasoldi, ma non il contenitore che nel frattempo ha ricomprato. Il portasoldi la polizia ha potuto riportarlo al proprietario perché all’interno era rimasto uno scontrino che la polizia ha utilizzato per risalire al panificio.

Riproduzione riservata ©