Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Furto nella notte in un ristorante

Mercoledì 3 Agosto 2022 — 19:09

Nella foto fornitaci dal titolare del ristorante Ci Piace, che ringraziamo, la foto delle cesoie ritrovate all'esterno del locale

Asportati il cassetto del registratore di cassa contenente il fondo cassa e due tablet utilizzati per le comande dal ristorante Ci Piace. Denunciato dalla polizia un 42enne per furto aggravato

Furto nella notte tra l’1 e 2 agosto al ristorante Ci Piace in via Bacchelli, zona Porta a Terra. Come si legge in un comunicato della questura, secondo quanto ricostruito dalla polizia, che ha recuperato sul posto una mazza, cesoie e altri attrezzi, nel corso del sopralluogo è stato constatato che era stato asportato il cassetto del registratore di cassa contenente il fondo cassa oltre a due tablet utilizzati per le comande. Gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di un negozio vicino che hanno ripreso un uomo che la polizia ha poi riconosciuto: si tratta di un quarantaduenne già tratto in arresto il 20 aprile per un furto alla sede Aci di Livorno e attualmente sottoposto all’obbligo di firma alla polizia giudiziaria. “I fatti – scrive la questura bel comunicato stampa – evidenziano come l’adozione di adeguate misure di autotutela come la predisposizione di sistemi di allarme e di videosorveglianza sia determinante per l’individuazione dei responsabili di fatti delittuosi, contribuendo a strutturare una collaborazione istituzionale in un’ottica di più ampio respiro di sicurezza della collettività nella quale l’impresa stessa lavora e trae profitto”. Il 42enne è stato denunciato per furto aggravato. “Sono amareggiato – racconta il titolare a QuiLivorno.it – non è solo il furto in sé ma anche il danno che subiamo noi imprenditori quando si verificano questi episodi”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©