Cerca nel quotidiano:


Gli ruba il Rolex, poi la fuga in auto con un complice

In aiuto della donna è intervenuto un complice e la vittima non è più riuscita a evitare il furto del prezioso orologio riportando alcune escoriazioni e contusioni. L'episodio è avvenuto in zona Garibaldi

Domenica 17 Settembre 2017 — 16:06

Mediagallery

Stava camminando in zona Garibaldi dove, intorno alle 12,30 del 17 settembre, è stato avvicinato da una donna. L’uomo, livornese sulla cinquantina, quando ha capito l’intenzione da parte della donna di sfilargli il Rolex ha opposto resistenza. Ne è nata una colluttazione. In aiuto della donna è intervenuto un complice e la vittima non è più riuscita a evitare il furto del prezioso orologio riportando alcune escoriazioni e contusioni. I due malviventi si sono poi dati alla fuga in auto. Indagano i carabinieri per rapina impropria.

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # stefano

    Sono ragazzi……

  2. # Carlo

    ma il quartiere non era diventato un salotto cittadino ? iniziative, cene e negozietti … ma nessun presidio di polizia … bisogna riappropiarsi del quartiere…

    1. # Marando Francesco

      Ma quando ci riappropriamo della nostra vita è della nostra libertà? Possibile che non si possa fare una passeggiata in santa pace per paura di essere derubati, basta non se ne può più

  3. # adriano

    Davvero non se ne puo’ piu’ di starsene zitti e guardare come questi delinquenti alla fine rimangono sempre impuniti nonostante le forze dell’ordine facciano con eccellenza il loro lavoro, ma quando e’ che si votera’ a modo??

    1. # Max

      Adriano spiegami per chi bisogna votare perchè vedo che la delinquenza esiste quasi in ogni città italiana e ci sono amministrazioni di ogni tipo.

      1. # Liburnico

        hai pienamente ragione…

  4. # Carlo

    la delinquenza esisterà sempre … ma il problema sono le pene ( quando ci sono) che vengono comminate ai delinquenti. Si legge : arresti domiciliari, piede libero, obbligo di firma, .. etc ed eccoli nuovamente fuori , pronti a delinquere. Per non parlare dei minorenni rom, orgogliosi di rubare impunemente perchè minorenni.
    VANNO CAMBIATE LE LEGGI !!!!