Cerca nel quotidiano:


Gli rubano il portafoglio e lo ritrova in un’aiuola

Due furti: il primo in piazza Dante, il secondo in via Giotto. Solo nel primo caso è stato possibile per la vittima rientrare in possesso del proprio oggetto

Mercoledì 10 Agosto 2016 — 11:15

Mediagallery

Due furti avvenuti il 9 agosto. Il primo in piazza Dante, il secondo in via Giotto. Solo nel primo caso è stato possibile per la vittima rientrare in possesso del proprio oggetto. In entrambi i casi a intervenire è stata la polizia.

Furto in piazza Dante – Intorno alle 17, in piazza Dante, un cittadino del 1961 ha chiamato la polizia spiegando di aver subito un furto ad opera di due giovani ragazze, forse nomadi. Le donne lo hanno avvicinato da dietro e con destrezza hanno sottratto dallo zaino il portafoglio contenente gli effetti personali e circa 75 euro in contanti, nonché un telefono cellulare Samsung. La volante ha effettuato un pattugliamento della zona senza però individuare i responsabili del reato. Mezz’ora dopo, intorno alle 17,30, la polizia si è portata sul viale Carducci dove una donna aveva riferito di aver rinvenuto sotto un’aiuola un portafoglio di colore nero. Dai successivi accertamenti è emerso che si trattava proprio di quello dell’uomo poco prima derubato: all’interno mancavano soltanto i soldi.

Furto in via Giotto – Alle 23, in via Città del Vaticano, a subire un furto è stata una livornese di 48 anni. La donna ha riferito agli agenti che si trovava nei pressi di via Giotto, alla Leccia, assieme alla nipote minorenne quando ha appoggiato la borsa in pelle su una panchina salvo poi accorgersi che questa era sparita.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # PERPLESSO

    Ormai lo sanno tutti ANCHE LE FORZE DELL?ORDINE che spesso girano 3 nomadi che con la scusa di fare sesso abbindolano ilo cliente con abbracci e bacini e poi gli sfilano il portafoglio. Dovrebbero essere allontanate con foglio di via perenne.

  2. # Deliati!

    …..ha appoggiato la borsa in pelle su una panchina salvo poi accorgersi che questa era sparita…..Boia Deh! Ora rubano anco le panchine, un ci deve appoggia più nulla! O caa ci fanno?