Cerca nel quotidiano:


Hashish nelle patatine, due giovani nei guai

Fermati dalla finanza, all'imbarco per la Sardegna, due bresciani: nel sacchetto di patatine un etto di hashish. Denunciati

Sabato 22 Giugno 2019 — 09:03

Mediagallery

Le fiamme gialle hanno intensificato le azioni volte al contrasto dello spaccio di droga agli imbarchi. Ecco che durante uno dei tanti controlli a turisti italiani e stranieri in procinto di raggiungere Corsica e Sardegna i cani antidroga Dely, un labrador di 4 anni, e Gera, un pastore tedesco femmina di 2 anni, hanno aiutato i loro conduttori a rinvenire all’interno di un sacchetto di patatine quattro pezzi di hashish, per un peso complessivo superiore all’etto, che due giovani ragazzi bresciani, a bordo di un’utilitaria, stavano portando con loro in Sardegna. La droga rinvenuta è stata sequestrata e, per i due, è scattata la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Livorno per la violazione del Testo Unico in materia di stupefacenti.

Riproduzione riservata ©