Cerca nel quotidiano:


In casa 7,5 kg di marijuana. Era nascosta anche nel controsoffitto. Arrestati marito e moglie

Nella casa in via delle Vele nascondevano 7,5 chilogrammi di marijuana. La droga era nascosta anche in un controsoffitto al quale si accedeva attraverso una botola

Venerdì 6 Ottobre 2017 — 12:10

Mediagallery

In casa nascondevano un ingente quantitativo di marijuana (foto Simone Lanari), perfino in un controsoffitto al quale si accedeva attraverso una botola. Per questo moglie e marito, rispettivamente di 38 e 35 anni, sono stati arrestati e condotti in carcere (l’uomo alle Sughere di Livorno, la donna nel penitenziario di Pisa). L’operazione, svolta dalla squadra mobile della polizia, è avvenuta nel pomeriggio del 5 ottobre. La coppia, già nota alle forze dell’ordine per precedenti di spaccio, è stata fermata per un controllo in piazza Mazzini. Addosso ad entrambi è stata trovata della marijuana: circa 8 a lei e 20 a lui. La seguente perquisizione nella abitazione di via delle Vele (zona Borgo Cappuccini) ha dato modo agli agenti di scoprire, oltre ad una bilancia di precisione, anche la grande quantità di droga: circa 7 chili e mezzo. Il quantitativo maggiore (cinque chili) era celato nel controsoffitto. “E’ stata una intuizione dei nostri poliziotti che hanno notato una botola che portava a questo controsoffitto. C’era odore importante di marijuana in camera da letto e cucina” il commento di Salvatore Blasco, capo della squadra mobile. Stando alle indagini, la marijuana veniva venduta a 5 euro al grammo per un bottino complessivo di 35mila euro.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Aoliscemi

    In un paese normale queste persone avrebbero pagato le tasse per lo stesso identico lavoro. Invece sono un costo enorme per la società.

  2. # Valter

    Livornesi?