Cerca nel quotidiano:


In Variante a 152 km/h. Cinque giorni 900 multe

Domenica 26 Marzo 2017 — 09:32

Mediagallery

La velocità più alta, fra quelle rilevate, è stata toccata da un automobilista alla guida di una Nissan: 152 km/h. Non è stato il solo però a essere stato fotografato, oltre il limite consentito di 90, dalla municipale durante 5 giorni di controlli, dal 21 al 25 marzo, effettuati con un autovelox posizionato in direzione sud, all’altezza dell’uscita di Porta a Terra, e quattro in direzione nord allo svincolo dell’uscita Livorno Centro, dove si verificò un maxi tamponamento fra 12 veicoli.
Nello specifico, il 21 marzo, sono state fatte 98 foto (leggi multe). Proseguendo, dal 22 al 24 marzo, le foto scattate sono state 657. Da qui sono emersi due casi rilevanti: la Nissan a 153 all’ora e un pullman che superava di 16 km/h il limite imposto per la categoria di veicolo. Infine, il dato del 25 marzo: 81 foto (multe) la mattina e 20 pomeriggio: in 70 viaggiavano con velocità massima 130. In totale poco più di 900 verbali in 5 giorni. Interessante notare come, spiega Michela Pedini dirigente della sezione Sicurezza, Mobilità e Territorio, durante i 5 giorni di velox non si siano verificati incidenti.

Riproduzione riservata ©

39 commenti

 
  1. # Dario

    E per chi rispetta i limiti si ritrova le macchine appiccicate dietro perchè hanno furia. Ma vi dovete alzare presto la mattina invece di andare a 200 all’ora dopo, per non parlare di chi si immette in Variante come se esistesse solo lui

  2. # @dlblsn

    E ci mettono il cartello tot metri prima
    Figuriamoci a sorpresa come vorrei che fosse quanti ne farebbero.

    1. # pippo

      E’ OBBLIGATORIO PER LEGGE

  3. # livornese

    La specialità della casa!!!!
    Articoli insulsi.

  4. # Labro

    come vi garba far cassa

  5. # old pine

    In cinque giorni sono passati davanti ai controlli migliaia di veicoli e novecento multe rappresentano solo una parte di costoro, sarebbe interessante conoscere il dato totale del traffico con due aggiunte: quante sanzioni a residenti e quante a transitanti di fuori, per il resto benissimo così continuare su questa strada, se hanno soldi da buttare ben vengano a Livorno, casse comunali ringraziano. Se corrono inquinano di più, consumano di più, possono spendere di più, paghino dazio; se poi sono livornesi e lo sanno e si fanno beccare e allora….. non c’è rimedio! Pagare e zitti !

  6. # John

    150 km/h è la velocità media dei piloti della variante, soprattutto di sera quando non ci sono i controlli.

  7. # Mario

    Passo tutte le mattine sulla variante in direzione Nord. Mi dovete spiegare dove sono i 4 Autovelox, al massimo ce n’è uno mobile posizionato all’uscita Livorno Centro, tra l’altro con il cartello che non è posizionato 400 metri prima. Probabilmente avete sbagliato a scrivere in italiano, oppure sono io che non vedo 4 autovelox.

    1. # fabio

      Ci sarebbe una terza opzione…..non capisci quando leggi….. Riprova e magari capisci che l’autovelox era messo in due posti diversi e in diversi momenti, ergo….l’apparcchio e’ uno solo, usato in tempi e luoghi diversi ….

  8. # Sandro

    Con un autovelox piu’ presenza di agenti della polizia municipale, con la voglia di correre che hanno i livornesi, il Comune avrebbe un deposito di monete come Paperon De Paperoni!

  9. # adriano

    dovreste mettere le telecamere a quelli che non si fermano a dare la precedenza nelle corsie di immissione
    e pensano di avere anche la precedenza comunque bravi 10-100-1000 di controlli
    iniziate a usare anche gli autovelox che controllano chi viaggiando a 130 in variante messaggiando pure

  10. # Marco

    Pura casualità viste le velocità riscontrate e sanzionate. Forse gli incidenti sono anche legati alla strada assolutamente inadeguata alle reali esigenze di viabilità…..aggiungo che viaggiare a 150 km orari è comunque tanto…..

  11. # Ignazio

    Ma smettetela! Siete tutti i giorni li a far soldi…e gli incidenti succedono sempre e lo stesso. Uno ieri sera. Io la multa la farei a chi ha progettato la variante, senza corsia emergenza, stretta, con ingressi impossibili.

    1. # Alice

      Bravo Ignazio non ci sono altri commenti!!! Basta accanirsi sugli automobilisti. Al mio compagno hanno fatto 2 multe una per 91 km e l’altra per 93 km e chissa’ quanti altri disgraziati come lui avranno portato multe simili a casa fino ad arrivare a 900 multe…. altro che 150 km ci vuole un’attimo per superare di un niente i 90 km previsti non e’ giusto. Poi riprogettate quegli svincoli assurdi che gia’e’ assurdo che l’abbiano realizzati cosi’ pericolosi

      1. # Per favore..

        Che ragionamento..se a 91 non si deve fare la multa, a 92 nemmeno? a 93? Di chilometro in chilometro..si arriva a 150. Andate a 80 e siete tranquilli.

      2. # Diode

        Bugia bugia, il limite è 90, considerando una tollarenza di pochi km, sicuramente non si prende una multa a 91. Provaci ancora

  12. # Max+

    Tanti compreso me a 91 quando il limite è 90

    1. # guido

      Se ti hanno contestato che andavi a 91 con limite 90 puoi impugnare la sanzione. Per legge e’ prevista una tolleranza del 5% con il minimo di 5 km/h. Non e’ che facevi 96 ed al netto dei 5 kmh ti hanno contestato 91 kmh?

      1. # Al dolce

        Sicuramente è così. Tolleranza del 5% , ma mai inferiore a 5 km. Eventualmente da verificare se l’apparecchiatura usata per il rilevamento della velocità sia stato sottoposto a taratura periodica,
        come è stato ribadito dalla Cassazione accogliendo un ricorso di un automobilista sanzionato.

  13. # ALF

    L’idea è quella giusta, ma gli autovelox fissi, vengono oscurati o danneggiati dai vandali (chissà poi perché si dice vandali, visto che durante il sacco di Roma, si sono comportati meglio di certi nostri politici attuali)

  14. # Francesco R.

    Ma quella nuova telecamera spuntata da qualche giorno con tanto di pannello solare all’uscita Livorno Centro (Variante direzione Nord) che funzione ha? Qualcuno lo sa? Non è stato scritto nulla a riguardo in questi giorni su nessun quotidiano online livornese… Non credo sia un autovelox…

    1. # Diode

      C’è da anni, serve a monitorare le strade per questioni di sicurezza come tuttee altre sparse per Livorno e l’Italia tutta

  15. # Nena

    Un autovelox ci vorrebbe anche sul viale della Libertà . La mattina e la sera, quando attraversare e’ una roulette russa, con un autovelox il comune farebbe soldi a palate

    1. # viola

      Concordo con te..Viale della Libertà e anche Via Campania in Coteto,
      qualche volta ci scappa il morto se non mettono almeno dei rallentatori!
      Non si sfreccia a 90 km/h davanti a ville pubbliche o abitazioni..dovreste schiantarvi voi
      prima di uccidere qualcuno!

  16. # Dilvo

    Se vanno forte, bene le multe altro che cassa. Se hanno furia partono prima

  17. # frangiac

    a livorno quando fanno le strade le fanno fare apposta in una certa maniera per poterci poi guadagnare con le multe , come sono ganzi i volponi deh

  18. # Gilberto Gibi

    CONCORDO IN PIENO !!!!!!

  19. # Braccio

    Se ci fosse un dirigente della sicurezza e mobilità che capisse qualcosa farebbe chiudere la variante invece di metterci il velox, chi viene fotografato neanche se ne accorge, è una strada stretta senza corsie di emergenza, e le corsie di immissione sono all’incontrario, invece di essere di accelerazione hanno lo stop. Questi articoli servono per far credere al cittadino che serva a qualcosa mettere il velox, sono tutti d’accordo

  20. # Marco

    Per superare i limiti basta un attimo e non è detto che viaggiare ad 80 km/h con gli occhi puntati sul conta chilometri per evitare di superare il limite quando vedi l’autovelox sia meno pericoloso di viaggiare a 100 km/h ma con lo sguardo ben attento sulla strada.

  21. # sprittzino

    Giusto fare i controlli di velocità e sanzionare, ma il limite a 90 km orari è da pezzenti. Perche i 90 si possono toccare in un Amen, specialmente se ci troviamo in corsia di sorpasso..
    Ad ogni modo, si sa niente delle famose strisce blu che dovevano disegnare nei luoghi residenziali con lettera? Avrebbero dovuto prima disegnare i parcheggi, quindi istallare le macchinette e infine applicare la legge con tanto di multe per chi parcheggia in posti in cui non può…
    E invece mi sembra che sian stati buoni solo a tassare inutilmente i poveri residenti senza pero ottenere niente in cambio, altra entrata nelle casse comunali come se non ci fosse un domani. BAH

  22. # Aronne

    lunghezza della variante: meno di 4 km. Limite attuale 90, limite sostenibile per come è progettata…70 km/h. Se vai a 110 km/h vuol dire che hai guadagnato 6 minuti di tempo scarso. In compenso quando l’idiota di turno si fa un tamponamento perché non capisce il semplice concetto di distanza di sicurezza e si piazza a venti centimetri dietro a quello davanti il tempo di percorrenza diventa molto più lungo. Allora, inutile che ve la prendete con autovelox, immissioni sbagliate o mancanza di corsia di emergenza. La strada consente una velocità massima di 70 km/h nelle ore di punta. Fatevene una ragione e accontentatevi si stare sei minuti di più in auto invece di starne in fila mezz’ora o peggio ancora all’ospedale per un incidente.

  23. # Alberto

    Autovelox fissi.. no ?!?!? e poi perché non viene pubblicato nessun dato sulla casistica degli incidenti avvenuti .. se c’è stato un miglioramento oppure no, dopo l’inasprimento dei controlli? Invito questa testata a pubblicare o a chiedere tali dati se ci sono, o altrimenti è troppo evidente la volontà di far cassa. Gli autovelox mobili, locati in modo casuale spesso innescano dinamiche pericolose nella viabilità (tipo frenate improvvise e cambi di direzione), condivido l’atteggiamento del rispetto rigoroso dei limiti, ma di fatto allo stato attuale la variante è una giungla, quindi perché non vengono messi degli autovelox fissi.. così tutti lo sanno e rispettano il limite giorno e notte con o senza traffico.
    La stessa situazione è presente a Firenze sul viadotto dell’Indiano, li sono stati messi i velox fissi, nessuno corre più da anni e il limite di 70Kmh, è rispettato da tutti, stessa cosa quando si arriva a con la FI-PI-LI nel centro della Città, un bel velox fisso per il limite 50Kmh e tutti rallentano gradualmente per entrare in città… a Livorno non è possibile??

    1. # Aronne

      Commento sensato, bisogna portare con la forza delle multe a far capire alla gente che la variante non è un autostrada, è una strada a due corsie che – al netto dell’ingorgo dovuto all’incidente del momento – consente di passare velocemente la citta da sud a nord. E velocemente possono essere anche 70 km/h. Allargare la strada è l’opzione più insensata e costosa. Pochi minuti in più di percorrenza non fanno male a nessuno. Ma vedo che a giudicare dai post Livorno è piena di sboroni a cui piace correre a 110/120 su una strada con il limite a 90 ….

      1. # Livornese tranquillo a bestia

        Infatti , ma ai Livornesi le leggi non piacciono , il divieto no …..il limite cosa ci ‘ombina o dove le tiro le marce ar mio nuovo urban suvve sanyong lee smart a gasobenzametanopropano? No de’ via riasoli chiusa no de’ corpa del prefetto appoggiato dar sindao perche’ ni garbano le bicigrette……
        Ma dico io le regole da rispettare no e’ ?
        Bene che vi mettino le mani in tasca….io con le murte evitate me ne vado a mangia’ fori e godo di piu’ o duri.

    2. # al dolce

      il limite in prossimità dei velox sul viadotto dell’Indiano è di 60 km. Mentre fino a qualche anno fa era addirittura di 40 km. E questo posso garantirlo perché faccio questa strada da 30 anni.

  24. # pepe

    anche se fai ricorso spendi 30 euro di marche da bollo perciò anche se ti va bene lo stato vince sempre 30 euro ti volano via

  25. # pepe

    sindao con tutti i vaini che reuperi tappa du buche e sistema le strade che fanno schifo peggio di piste da motocross vai sull’ aurelia dal cimitero dei lupi a fiorentina vai in corso amedeo e l’elenco sarebbe infinito invece di inventare rotatorie assurde e semafori allucinanti

  26. # Filippo

    Tutti bravi ‘sti vigili, mettono l’autovelox e se ne stanno a sede’. Quando giro in macchina o in moto non faccio altro che vedere gente al telefono mentre guida, ma per quelli, che sono veramente pericolosi, ci fosse uno straccio di vigile o altre forze dell’ordine che facciano una multa. Lo stesso vale per chi fuma dove non dovrebbe ( luoghi chiusi o vietati al fumo) e getta le cicche a terra. Per queste categorie , che a mio avviso sporcano e rompono veramente le scatole, non ci sono sanzioni, non li vedono proprio .

  27. # mau

    veramente bravi questi agenti! oggi mi sono trovato una bella multa sul parabrezza per divieto di sosta perchè secondo loro sprovvisto di lettera. Faccio presente che la lettera era regolarmente esposta sul lato destro del parabrezza e ho pagato regolarmente il bollettino a novembre 2016, ora ci sta che per una disattenzione dell’agente non si sia accorto della lettera, ma tutta questa tecnologia per il controllo delle targhe dove sta’ ? hanno riempito pagine sui giornali che avrebbero fatto controlli più capillari con questi nuovi mezzi tecnologici! ma dove stanno? risultato! mi tocca anche perdere qualche ora di lavoro per recarmi ai loro uffici per togliere la multa!! Grazie.