Cerca nel quotidiano:


Incendio nel palazzo: due intossicati

L'impianto elettrico a servizio dei vari alloggi ha subito danni da calore e pertanto al momento e fino ad avvenuto ripristino, le abitazioni risultano prive di fornitura elettrica

Lunedì 21 Settembre 2020 — 12:07

Mediagallery

Una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta, intorno alle 9 di lunedì 21 settembre in via Giordano Bruno in seguito ad un incendio di alcuni mobili che hanno preso fuoco nel vano sottoscala condominiale.
Dal rogo si è sprigionato molto fumo che è salito su per tutto il palazzo e ha interessato l’intero vano scale. Due persone, residenti ai piani superiori dello stabile, sono rimaste lievemente intossicate in seguito e sono state assistite sul posto dal personale del 118 intervenuto con due ambulanze, una della Svs da via San Giovanni e una della Misericordia da via Verdi.
Il personale dei vigili del fuoco ha provveduto ad operare lo spegnimento dell’incendio e la messa in sicurezza dei locali.
Sul posto è sopraggiunto anche la ditta incaricata dalla società Casalp (proprietaria dell’immobile) per la verifica e riparazione dei danni prodotti dall’incendio. L’impianto elettrico a servizio dei vari alloggi ha subito danni da calore e pertanto al momento e fino ad avvenuto ripristino, le abitazioni risultano prive di fornitura elettrica. Sul luogo dell’incendio anche i carabinieri del Nucleo Radiomobile.

Riproduzione riservata ©