Cerca nel quotidiano:


Incidente mortale: auto contro lo spartitraffico

L'uomo, classe 1954, è morto sul colpo. Adesso starà agli esami autoptici stabilire con certezza le cause del decesso ma non si esclude che possa essere causato da un malore fatale

Venerdì 7 Gennaio 2022 — 09:14

Mediagallery

Forse un malore gli ha fatto perdere il controllo della sua auto finendo così accidentalmente contro lo spartitraffico all’incrocio tra viale Alfieri, via Gramsci e piazza Damiano Chiesa. All’interno dell’abitacolo l’uomo è risultato privo di vita. E’ accaduto intorno alle 7,40 di venerdì 7 gennaio. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia municipale che, sincerandosi del decesso, hanno subito effettuato i rilievi del sinistro, messo in sicurezza la zona e applicato tutte le procedure necessarie in questi casi contattando la famiglia della vittima e apponendo alcuni teli verdi sui vetri dell’auto.
L’uomo, classe 1954, è morto sul colpo. Adesso starà agli esami autoptici stabilire con certezza le cause del decesso ma non si esclude che possa essere causato da un malore fatale.
Sul posto è intervenuta anche la Svs per la rimozione della salma.

Riproduzione riservata ©