Cerca nel quotidiano:


Incidente nella notte: muore musicista

Sul posto, oltre ai vigli del fuoco, la Misericordia di Livorno e quella di Vicarello. A far luce sulla dinamica sono stati chiamati i carabinieri di Pontedera

Sabato 9 Marzo 2019 — 09:54

Mediagallery

Tragedia nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 marzo in località Biscottino sull’Arnaccio. Intorno alle 2,30 si è verificato un drammatico incidente che ha registrato una vittima, Amerigo Lenzo di 58 anni, musicista, e una donna ferita, di circa 40 anni, estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco.
Sul posto sono intervenuti i volontari della Misericordia di Livorno da via Verdi e i colleghi da Vicarello. A niente purtroppo è valso il lavoro dei sanitari e la tempestività dei soccorsi che hanno potuto constatare soltanto il decesso dell’uomo rimasto, privo di vita, all’interno della sua auto ribaltata e finita fuori strada. Diversa sorte per la donna alla guida dell’altra autovettura coinvolta che, una volta liberata dai vigili del fuoco dalla morsa delle lamiere, è stata trasportata al pronto soccorso di Cisanello, in codice giallo, per le cure del caso. Le sue condizioni di salute, per fortuna, non destano particolari preoccupazioni. A cercare di ricostruire la dinamica del sinistro sono chiamati i carabinieri di Pontedera.
Tanti i messaggi di cordoglio sui social network in ricordo del sassofonista Amerigo Lenzo. “Mi si spezza il cuore. R.I.P. caro Amerigo, suona da lassù… lo scorso anno suonavamo insieme… ciao saxman… le mie più sentite condoglianze a tutta la famiglia”, scrive Claudio sulla sua bacheca Facebook. “Un grande musicista ci ha lasciati, riposa in pace Amerigo”, gli fa eco Emiliano.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Roberto

    Ho avuto l’occasione di conoscerlo poiché lavorava in banca : persona molto disponibile con tutti ed aveva sempre una parola dolce per ciascuno.

  2. # Ruggero

    R.i.p. Amerigo

  3. # francesco bongianni

    Sono costernato. Quello un posto maledetto!