Cerca nel quotidiano:


Incidente sul lavoro: 55enne in ospedale

Sul posto un'ambulanza della Svs intervenuta da via San Giovanni. Trasportato al pronto soccorso un portuale con sospette fratture alle costole

mercoledì 15 Maggio 2019 22:56

Mediagallery

Incidente in porto verificatosi al Varco Galvani intorno alle 22 di mercoledì 15 maggio. Sul posto si è portata un’ambulanza della Svs da via San Giovanni i cui volontari hanno prestato immediato aiuto ad un portuale livornese di 55 anni caduto da un’altezza di circa due metri e mezzo.
Il medico del 118 ha valutato alcune sospette fratture alle costole. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso di Livorno dove, i medici di turno in ospedale, si sono presi cura di lui effettuando tutte le indagini diagnostiche del caso.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Alessio

    Chi “si prende cura” degli utenti in ospedale in occasione di questi eventi è l’intera equipe, composta da OSS, infermieri e medici. Opportuno sarebbe quindi fare riferimento ad un più generico “operatori sanitari” pena diffondere il convincimento che le cure siamo appannaggio esclusivo di una categoria professionale. Grazie dell’ospitalità

  2. # Stefano Di Bartolomeo

    Ancora in porto… Un altro lavoratore che ha rischiato la vita!
    Già troppi lutti hanno colpito la nostra Città il lavoro che dovrebbe portare indipendenza e dignità molto spesso toglie tutto compreso la VITA.
    Il mio pensiero è rivolto verso il lavoratore nel’augurio di una pronta guarigione, ma non è più accettabile un bollettino di guerra con morti e feriti, i Protocolli le leggi ci sono si facciano rispettare la Cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro deve diventare PRIORITÀ ASSOLUTA per tutti quelli (Enti pubblici Istituzioni Associazione di categoria, rappresenta Sindacali) che ruotano intorno al mondo del lavoro altrimenti continueremo a piangere per i Morti e pregare per i Feriti.
    Stefano Di Bartolomeo
    Presidente Territoriale Anmil Livorno

  3. # antonio caprai

    Negli ultimi due decenni il lavoro è considerato poco più che merce. I lavoratori hanno visto ridotti tutti i diritti fra cui quello alla sicurezza, a favore dell’arricchimento del capitale di pochi. È necessaria una svolta totale. Basta con gli incidenti sul lavoro…molto spesso evitabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.