Cerca nel quotidiano:


Ladro inseguito e arrestato a Effetto Venezia

Gli ispettori Marconi Stefano e Tafi Irene, con la collaborazione di alcuni cittadini, lo hanno inseguito da scali del Vescovado fino a via Giovannetti: aveva sottratto dalle bancarelle merce per un valore di circa 500 euro

Lunedì 1 Agosto 2016 — 06:38

Mediagallery

Arrestato dalla municipale a Effetto Venezia un marocchino di 28 anni con l’accusa di furto. L’episodio è avvenuto intorno alle 18,30 del 31 luglio. Il giovane pare che in varie riprese durante la domenica pomeriggio, approfittando del centro città deserto, avesse sottratto merce per un valore di circa 500 euro dalle bancarelle di Effetto Venezia. Un’artigiana presente con il suo stand in via del Vescovado ha dato l’allarme ed il ladro si è dato alla fuga. Gli ispettori Marconi Stefano e Tafi Irene, con la collaborazione di alcuni cittadini, lo hanno inseguito fino a via Giovannetti dove è stato bloccato. Lo straniero ha negato inizialmente di aver trafugato merce, ma addosso aveva proprio uno zaino di quelli realizzati da uno degli artigiani che vendono i propri prodotti ad Effetto Venezia. Dentro vi erano altre tre borse artigianali mentre in un vicino internet point sono stati recuperati monili e materiali per fabbricazione (pietre, gioiellini, fili e aghi) poi tutto restituito agli artigiani. Gli agenti Marconi e Tafi lo hanno ammanettato portandolo al comando di Polizia (vedi foto) in arresto in stato di flagranza. Il 1° agosto sarà processato per direttissima.

Riproduzione riservata ©

20 commenti

 
  1. # Ginogino

    marocchino….sicuramente subito di nuovo in giro a creare altri problemi, ma rimandarlo a casa sua no è ?

  2. # Egidio

    E cosa ne parliamo a fare, son sempre loro! Poi saremo razzisti? Questi si sentono autorizzati a far tutto, colpa dell’assenza di leggi serie e depenalizzazioni in Italia. Fallo in Marocco vai, una cosa del genere e poi me lo vieni a raccontare le manine che fine fanno.

  3. # Matteo b.

    Le risorse straniere che rubano o commettono reati dovrebbero essere espulse dall’ italia al termine della pena! Lo chiedo da cittadino e da tesserato Pd al mio partito!

    1. # Fulmine

      Mi sembra di capire che non condividi più la politica su immigrazione del PD …. Puoi sempre cambiare partito ….

      1. # Matteo b.

        Sarai tu a votare PD quando la mia visione politica su certe tematiche sarà maggioranza all’ interno del PD. Il pd è la mia casa!! Non cambio

  4. # Meglio populista che pidiota

    Ma questa gente perche’deve rimanere in italia?

  5. # Leo

    Il 2 Agosto liberato per direttissima….e via verso nuove avventure !!

  6. # Prunicchio

    Medaglia agli agenti Marconi e Tafi

  7. # terranovas

    Davvero bravi gli agenti e tutti coloro che si sono mossi in aiuto.
    Adesso mi aspetto che questo individuo di 28 anni possa continuare a fare furti e rapine nel suo paese di origine.

  8. # carletto

    Espulsione immediata

  9. # orso

    Arrestato ?strano,vuol dire che i magistrati “buoni”non erano di turno..Lo libereranno oggi,vedrete.Qualcuno poi mi dovrebbe spiegare gli arcani per cui persone con precedenti ,per furti ,resistenza a pubblico ufficiale,ricettazione ecc…come il tunisino al parcheggio dell’Ardenza o il “bresciano”zingaro sono denunciati a piede libero.Quindi le leggi ci sarebbero,ma alcuni magistrati le interpretano con molta,molta,troppa “discrezionalita’”.Sarebbe bene che questa “discrezionalita’”venisse loro meno.

    1. # Gianluca

      faccio finta di non aver sentito ma la avviso che alla prossima parte una denuncia nei suoi confronti

      1. # magistrato

        Io sto con orso.

      2. # Orsetto

        Denuncia per cosa?

        1. # orso

          .Cosa ci sarebbe di male nel dire che c’e’ una discrezionalita’ ,SECONDO ME ECCESSIVA,nell’interpretazione delle leggi ?
          LO DICO,LO RIBADISCO E NON FACCIA FINTA DI NON SENTIRE .
          Poi mi spieghi per cosa mi denuncerebbe …Nonostante la mia laurea in giurisprudenza non ravviso offesa alcuna nel mio intervento,nel suo invece una minaccia gratuita…Vada ad intimorire qualcunaltro,magari quelli che spadroneggiano nelel nostre strade.

      3. # orso

        Da quando e’ reato auspicare che cambino le leggi circa l’interpretazione della legge ,la sudetta discrezionalita’,dei magistrati ?
        Si risparmi le minacce.

  10. # Teseo

    Meno male ci sono gli stranieri. Dai, mandatecene degli altri. Anche el Papa lo dice, siamo tutti fratelli… e mica sono terroristi, dice el papa… sono come i cattolici, anche loro estremisti, fondamentalisti… Eh si, questa è la politica dei preti e questi sono i bei risultati.

  11. # floyd

    Fa parte di Effetto Venezia. In realtà si tratta di spettacoli di strada ideati per ravvivare l’evento. D’altronde gli italiani non vogliono più fare certi lavori.

  12. # Renziano

    mi chiedo quale necessità c’era di specificare la nazionalità del soggetto, se non di scatenare il razzismo.
    Se è un profugo ha i diritti.
    E a quelli che invocano il giustizialismo dico che esiste anche il perdono, e credo che i migranti ne possano avere il diritto, specie se quando rubano, rubano per fame.
    No al RAZZISMO! Si ai diritti dei migranti!!!

    1. # Jobbee

      Smetti di nominare il nome del nostro leader invano!!! Bestemmiatore!!!