Cerca nel quotidiano:


Iva non versata per 685mila euro: nei guai azienda di abbigliamento

Scatta il sequestro di un'abitazione e di un negozio

martedì 07 agosto 2018 11:35

Mediagallery

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Livorno hanno dato esecuzione, martedì 7 agosto, a un decreto di sequestro preventivo – emesso dal gip Mario Profeta – che ha interessato due immobili. Si tratta di un’abitazione e un negozio a Vicopisano, sequestro anche delle quote societarie e delle somme depositate sui conti correnti, tuttora in corso di rilevazione, nei confronti di un contribuente, rappresentante legale pro tempore di una s.r.l., operante nel settore nel commercio di abbigliamento sportivo e già dichiarata fallita dal tribunale di Livorno.
A seguito dei controlli automatizzati sulle dichiarazioni fiscali, l’Agenzia delle Entrate ha rilevato, infatti, che la società non aveva versato l’Iva dovuta nel 2015 – ossia prima del fallimento – per l’ammontare di 685.000 euro.
Questa circostanza ha determinato la segnalazione alla procura della Repubblica di Livorno, in relazione all’ipotesi di reato cui all’articolo 10 ter del D.Lgs. 74/2000.
Conseguentemente, il sostituto procuratore titolare del fascicolo d’indagine, Massimo Mannucci, ha richiesto al gip l’emissione di un provvedimento di sequestro preventivo, nei confronti del rappresentante legale pro tempore, fino al valore dell’Iva non versata.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.