Cerca nel quotidiano:


Ladri al Surfer Joe. Il titolare: “Abbiamo subito 30 furti in 8 anni”

I malviventi hanno agito nella notte tra lunedì 27 e martedì 28 gennaio forzando l'ingresso laterale del locale e mettendo a soqquadro il ristorante

Martedì 28 Gennaio 2020 — 13:24

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

I ladri sono scappati con qualche spicciolo rubato dai distributori di giochi per bambini. Molti i danni ad infissi e alla struttura causati dall'incursione notturna dei malviventi

“Basta, siamo stanchi. Abbiamo subito circa 30 furti in 8 anni. E non esagero. Tra quelli denunciati e quelli che abbiamo lasciato perdere il bilancio è questo”. A parlare, raggiunto al telefono da QuiLivorno.it all’indomani dall’ennesimo furto registrato all’interno della sua attività, è Luca Valdambrini, titolare del rinomato Surfer Joe locale che da ormai quasi un decennio offre musica e ristorazione in perfetto stile vintage alla Terrazza Mascagni. “Le prime volte che entravano rubavano anche il fondo cassa, qualche euro ingenuamente all’inizio lo lasciavamo. Eravamo inesperti – continua Valdamrbini – ma dopo due o tre volte abbiamo imparato. Non lasciamo una sola moneta. Allora che fanno? Si accaniscono sui distributori di palline per i bambini, sui giochi per i più piccoli, che cercano di scassinare per rubare qualche spicciolo. Il problema sono i danni strutturali e agli infissi che ci fanno. In questi anni abbiamo messo telecamere di sicurezza, allarme, fotocamere che scattano immagini. Ma niente. La scorsa estate – dice rammaricato Valdambrini – vennero presi in flagranza di reato. In questura praticamente (sorride amaramente, ndr) ci sono stato più io per far denuncia, di loro”.
Anche in questo caso i ladri hanno forzato una porta laterale del locale (come si vede dalla foto principale) riuscendo ad entrare all’interno dove hanno messo a soqquadro il locale per riuscire a rubare praticamente niente. “Se ne sono andati via forse con qualche moneta dei giochini per i bimbi – conclude il titolare del locale – Sono riusciti a spaccare la cassa, che abbiamo ritrovato martedì mattina nei cespugli qui alla Terrazza, hanno forzato l’unica porta che non avevo ancora fino ad oggi sostituito e hanno rigato il muro e il pavimento. Questi sono i veri danni che poi contano a fine mese. Purtroppo quando l’inverno tiriamo un po’ il fiato per qualche giorno a settimana, i primi sei anni non abbiamo infatti mai chiuso un solo giorno, qui la sera è tutto buio. Adesso siamo veramente arrivati alla cifra record di furti subiti”.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # giancarlo

    purtroppo non finirà mai !!!

  2. # Diciamocelo

    Furti e rapine sono in calo……..

  3. # elisa

    Livorno la città del bengodi , si sta cosi bene i furti sono in calo….. mah

  4. # Carlo

    votate nella maniera giusta e vedrete che le cose potrebbero cambiare.