Cerca nel quotidiano:


Ladri alle Terme del Corallo, rubati gli attrezzi per la manutenzione

L'appello dei volontari dell'Associazione Reset: "Dovremo ricomprare tutti gli attrezzi, ma da soli non ci riusciamo. Potete aiutarci? Domenica 10 ottobre dalle 9 alle 12 saremo alle Terme. Chiunque vorrà venire a sostenere la nostra associazione sarà il benvenuto"

Mercoledì 6 Ottobre 2021 — 16:57

Mediagallery

Un furto che fa male. Non tanto per il valore economico ma perché va a colpire chi ha fatto tanto e tanto farà per riportare allo splendore i nostri antichi monumenti e i nostri bellissimi parchi. Stiamo parlando di un furto scoperto la mattina di mercoledì 6 ottobre dai volontari dell’Associazione Reset all’interno dei locali delle ex Terme del Corallo da dove sono spariti gli attrezzi per la manutenzione (nella foto in pagina di Lorenzo Amore Bianco).
A darne notizia la stessa associazione tramite un post sulla propria pagina Facebook. “Questa mattina – si legge sul social network – ci siamo ritrovati in 9 persone per pulire piazza Dante e il parco di via Orosi, purtroppo abbiamo trovato la catena del cancello tagliata e quando siamo andati a prendere gli attrezzi abbiamo fatto una brutta scoperta. Decespugliatore, tagliaerba, motosega, trinciarami, forbici e tutto quello che serve per tenere pulito un parco pubblico è stato rubato. Ci rimane la voglia di andare avanti, ma senza attrezzi è impossibile. Purtroppo – si legge nel comunicato – dovremo ricomprare tutti gli attrezzi, ma da soli non ci riusciamo. Potete aiutarci? Domenica 10 ottobre dalle 9 alle 12 saremo alle Terme. Chiunque vorrà venire a sostenere la nostra associazione sarà il benvenuto”.

Riproduzione riservata ©