Cerca nel quotidiano:


Inseguimento a Fabbricotti, la questura conferma: “Esplosi due colpi di pistola”

L'allarme è scattato intorno alle 19,30 in zona Fabbricotti quando alcuni residenti hanno notato dei movimenti sospetti all'interno di un palazzo

Venerdì 14 Febbraio 2020 — 20:05

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Gli agenti delle volanti hanno sorpreso i due malviventi in fuga da un palazzo dopo aver tentato un colpo all'interno di una casa. Poi l'inseguimento tra le vie del quartiere Fabbricotti

Un inseguimento da film quello che è andato in scena intorno alle 19,30 di giovedì 13 febbraio in zona Fabbricotti tra una volante della polizia e due malviventi fuggiti a bordo di una Bmw. L’allarme è scattato pochi minuti prima quando i residenti del rione hanno notato alcuni movimenti sospetti all’interno di un palazzo del quartiere contattando così il 113.
Una volta sul posto gli agenti delle volanti, diretti da Claudio Cappelli, hanno individuato i due malviventi che stavano cercando di sgattaiolare dopo un colpo messo a segno in appartamento i quali, alla vista dei poliziotti, sono riusciti a divincolarsi salendo a bordo di una Bmw cercando di seminare le forze dell’ordine a tutto gas.
Per far ciò i due banditi hanno anche speronato l’auto di servizio degli agenti riuscendo così a guadagnarsi la fuga. Alcune segnalazioni pervenute alla redazione di QuiLivorno.it nell’immediatezza dei fatti parlavano anche di colpi di pistola che gli agenti avrebbero esploso verso le ruote dell’auto dei banditi. Versione però, quest’ultima, inizialmente non confermata dagli uffici della questura. Conferma che però è arrivata invece circa 24 ore dopo, intorno alle 19,30 di venerdì 14 febbraio, quando dall’ufficio del vice questore aggiunto, Daniele Ridente, arriva l’ufficialità che dà ragione alle testimonianze dei tanti residenti che hanno assistito al fatto e che sottolinea come “il Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, in ausilio delle volanti della questura di Livorno, con le sue pattuglie di Uopi, Unità Operative di Primo Intervento, hanno esploso due colpi di arma da fuoco in direzione delle ruote dell’auto in fuga, colpi che però non sono andati a bersaglio”.

Riproduzione riservata ©

32 commenti

 
  1. # Niko

    Presente all’accaduto confermo due colpi di pistola alle ruota

  2. # Luca

    Rendiamoci conto che ormai a Livorno è un delirio. Guardiamo la cronaca degli ultimi 10 giorni, tra furti in appartamento, rapine c’è da aver paura. Questo è il risultato del decreto svuota di carceri per i reati con pene sotto i 5 anni, questo è il risultato delle denunce a piede libero e degli arresti domiciliari. Cambiare linea in fretta o sarà sempre peggio!

  3. # Ughetto

    Altro che alla frutta, qui siamo al digestivo Antonetto.

  4. # Livorno Rossa

    Se tutti avessero un lavoro e la ricchezza fosse distribuita in maniera equa tra il popolo, la gente non avrebbe bisogno di rubare per vivere.
    Riflettete!

    1. # Piero

      Vabbè, ora però non me li giustificare, non erano andati a rubare un pacco di biscotti alla coop, di cosa parli…

    2. # Arturo

      Se la mi nonna avesse le ruote, sarebbe un carretto. Una cosa più ovvia e scontata un la potevi scrive. Ma la realtà è un antra. E si ontinua a ffà i bonisti (finché un ti rapinano, però), i demagoghi, i ‘ompagnoni, i delingunti ci mangiano la pappa in capo.

    3. # Livorno a pois

      Se la gente avesse dei principi sani nel cervello a rubare non ci andrebbe, come fa tanta gente che c’ha fame ma a rubare non ci va comunque.
      E poi tanta gente il lavoro ce l’avrebbe ma non lo vuole perché fare certi lavori o spostarsi chilometri per andare a lavorare è troppa fatica.
      Giustificare certe cose così è solo ideologia.
      Nel concreto il popolo di solito non va a rubare o a vendere eroina con la scusa che ci sono i ricchi che hanno più soldi di loro. vuol dire che in fondo in fondo se lo fanno per loro è regolare così

    4. # Romy75

      Rubare non è mai una soluzione e poi non erano in farmacia o ad un supermercato…….

    5. # Mat

      La ricchezza da dividere dovresti comunque guadagnartela lavorando, ma ci sono tanti, troppi, che di lavorare non hanno voglia , la ricchezza la vorrebbero distribuita gratis. Troppo facile. Per questo i delinquenti, ladri, rapinatori, truffatori ecc., individui che pretendono di vivere alle spalle degli altri, ci saranno sempre.

    6. # Adriano Apostat

      La forma più equa di distribuire è quella in cui cada uno si tiene il frutto del suo lavoro. Ovviamente dopo quella in cui gente come te decide ciò che è equo e ciò che no.

    7. # gg

      col cavolo
      100 anni fa in italia c’era molta più miseria e fame vera ma non c’erano tutti questi reati …
      a parte rarissimi casi che non fanno statistica uno rubo perchè è ladro non perchè ha fame

      1. # Dave 72

        100 anni fa 1920 . Era finita la guerra . Che paragone azzeccato….

    8. # Paolo

      Sono d’accordo con il compagno Livorno Rossa…
      E fin quando non riusciremo a togliere soldi a chi se li è guadagnati onestamente per distribuirli a compagni occupanti e a chi percepisce redditi di cittadinanza e spaccia per arrotondare ed altre personcine per bene, dobbiamo proteggere dalle forze dell’ordine, che rischiano la vita ogni giorno, i poveri ragazzi che delinquono per sopravvivere….
      Bravo Livorno Rossa, è solamente grazie a te se noi umili ignoranti speriamo in un mondo migliore!!!

    9. # acciuga

      … a te il rosso ti ha tappato la vista e annebbiato il cervello. Se tutti quelli che non hanno un lavoro o versano in condizioni precarie si comportassero cosi con la crisi di adesso sarebbe un delirio. Invece , a discapito di uno stato assente ed ipocrita, le persone hanno un integrità morale di ferro e una dignita’ notevole …… e non delinquono per vivere !!! … smettiamo con queste fregnacce ideologiche e di bassa demagogia….. chi delinque e’ un delinquente !!!

  5. # elisa

    PREFETTO,QUESTORE,SINDACO VOLETE FARE QUALCOSA??? MA CI RENDIAMO CONTO CHE OGNI GIORNO SI APRE IL GIORNALE E SI FA LA CONTA DEI NEGOZI E DEGLI APPARTAMENTI SVALIGIATI? QUANTO ALTRO DOBBIAMO SOPPORTARE? QUALCUNO DAI PIANI ALTI VUOLE INTERVENIRE O DOBBIAMO COMINCIARE A DIFENDERCI DA SOLI???

    1. # Livorno Rossa

      De e senti vest’artra! Difendersi da soli? Ma ca volete fare i giustizieri? Investire sul sociale e sulla cultura e dare casa e soldi a chi non li ha prendendoli dai miliardari con 200 case di proprietà. E poi fatto questo facciamo politica sana equa comunista e eliminiamo le differenze sociali!

      1. # Carlo

        Cambiare governo, cambiare le leggi

      2. # PirataTirreno

        Il vero problema della società sei te e tutti quelli che ragionano (se così si può dire) come te. Te devi essere uno che lavora sei mesi (forse) e per gli altri 6 sta alla greppia di chi lavora per davvero riscuotendo reddito di cittadinanza o disoccupazione.

        1. # Dave 72

          L soluzione non sta nel cambiamento ma nella rivoluzione!

  6. # Iana

    Ci sono stati 2 colpi di pistola li ho sentiti dal terrazzo

    1. # Niko

      Voglio sapere perché non si parla degli spari( 2 spari)io come un altra decina di persone eravamo ad una manciata di metri dall’accaduto, successivamente il poliziotto rimasto all’incrocio cercava i bossoli in strada, trovando il primo nel centro dell’intersezione.
      Ora ok che bisogna fermare dei ladri ma mettere a repentaglio i passanti mi sembra un po esagerato… (bastavano 30 secondi di anticipo e mi sarei trovato nel mezzo della sparatoria) POSSONO FARLO? PERCHE’ NON VIENE DETTO? QUESTO NON SONO INVENZIONI MA SOLO VERITA’

      1. # Beppe

        Mi scusi, chiediamo quotidianamente alla polizia di intervenire in modo deciso per la nostra sicurezza, è ovvio che seil poliziotto è minacciati o nel caso in cui siano minacciati dei cittadini reagisca e se necessario anche con l’uso delle armi. in alternativa che cosa suggerirebbe di fare? se, a sparare è stato il poliziotto, ha fatto il suo dovere e in modo eccellente visto che non ha provocato feriti o altri problemi. un Grazie a tutte le forze dell’ordine per il vostro lavoro e impegno

        1. # dad

          Ma quale dovere, si rischia di ammazzare la gente sparando in un quartiere residenziale.

  7. # Antonio

    …deh …no!!!
    Un voi mia andá a lavorá 8 ore al giorno!
    …per du spiccioli!!!
    Anzi, prendo anche il reddito di cittadinanza!
    E vado a rubá!
    …Tra poo, mi premiano anche!

  8. # luciano

    ero in auto in cerca di parcheggio, ho sentito i due colpi ma non mi sono reso conto, avevo l’auto dei malviventi alle spalle quando hanno preso viale Fabbricotti contromano … Allora mi sono reso conto e la paura mi ha preso le gambe.
    Da secoli i malviventi rubano e non c’è repressione o soluzione, quando la delinquenza diventa palese c’è solo da riflettere sulle piccole gocce di male con cui ognuno alimenta il male dell’umanità

    1. # goliath

      trallallerotrallalà

      1. # Pedro ramirez

        Pitipì Pitipì pitipì

  9. # Bastardi

    Ieri sera sono stato tamponato da quella bmw ore circa 19:40 ero appena entrato sulla variante per andare a prendere l’autostrada , è stato un attimo e poi il colpo , sorpassavo un camion nel mentre loro da dietro a tutta velocità penso che la loro velocità si stata almeno di 180 kh , quando ho preso la botta la macchina si è alzata da terra il colpo è stato fortissimo , si è fermato un camionista per darmi soccorso , le forze del ordine dopo 10 minuti sono arrivati , confermo bmw colore canna di fucile il modello non ho visto bene . Dopo di che sono andato al pronto soccorso per acertamenti nessun danno grave solo la testa un piccolo graffio . Concludo mi auguro che si sono schiantati contro un muro

  10. # Sergio

    Pene zero, processi infiniti…..domiciliari…..tollerabilità al 100%…anzi magari faranno storie ai poliziotti che hanno sparato per difendersi……avanti ancora con le politiche dei buonisti….tanto loro, i nostri politici radical chich, vivono nel mondo parallelo e non il reale, dove non puoi prendere un treno in tranquillità e dove la sera nelle città devi vivere nel panico….continuate a votare gli stessi……

  11. # Filippo

    Confermo i due colpi di pistola ma dubito che sia stata la polizia a sparare…

  12. # Peppa

    Più pattuglie ci vogliono in giro la notte e a piedi a controllare che non succedono più queste cosa la gente a paura ad uscire di casa la sera troppa delinquenza a giro.

    1. # gg

      ma cosa ci fa la pattuglia ??? anche se gli arrestano in flagranza di reato grave il giorno dopo sono fuori a fare danni lo stesso !!
      la massima solidarietà alle forze dell’ordine che rischiano la vita praticamente per nulla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.