Cerca nel quotidiano:


Ladri nella notte: frantumate due vetrine in pieno centro

Nel mirino dei malviventi il grande magazzino Coin e il negozio di giocattoli Giochi Attias

Domenica 2 Febbraio 2020 — 09:14

Mediagallery

Sul posto una pattuglia della vigilanza notturna della Vesuvio 2 che ha pizzicato ancora sul posto il malvivente il quale però è riuscito a fuggire facendo perdere le sue tracce

Ancora furti, ancora vetrine spaccate, ancora ladri nella notte. Stavolta a farne le spese è stato il grande magazzino della Coin e il negozio di giocattoli Giochi Attias, entrambi a pochi passi l’uno dall’altro in piazza Attias. L’allarme è scattato intorno alle 3,30 di domenica 2 febbraio quando sul posto si è portata una pattuglia della sorveglianza notturna della Vesuvio 2. All’interno tra le scaffalature della Coin, intento a terminare il suo “lavoro”, ancora presente il malvivente, avvistato dalla guardia giurata, con il volto coperto.
Il ladro però è riuscito ugualmente a fuggire senza, sembrerebbe, riuscire a rubare niente di rilevante. Il lavoro della Vesuvio 2 non è finito quindi così. Durante il giro di controllo del perimetro della Coin effettuato insieme alle volanti della polizia, è stato facile accorgersi che anche al negozio adiacente, Giochi Attias, la porta d’ingresso aveva il vetro in basso in frantumi e anche qui, ignoti, si erano introdotti all’interno senza portare via niente, ma danneggiando visibilmente e in maniera importante il negozio all’interno.

Riproduzione riservata ©

32 commenti

 
  1. # Ranieri Biondi

    E quella in foto sarebbe la facciata di un negozio?? Sembra Bagdad dopo un bombardamento!
    Fossi un commerciante col cavolo che aprirei un negozio lí.

    1. # Alberto

      Evidentemente Lei non è mai stato a Baghdad

      1. # Mattia

        Io si!!! Baghdad è meglio!

    2. # GABRI

      questa e’ la coin che nel 1971 era una perla di grande magazzino..poi la nostra bella amministrazione da sempre non ha mai fatto nulla x impedire che diventasse terra di nessuno.C’E’ DA AVER PAURA HA FREQUENTARE LA ZONA. C’E’ UNA SCALA CHE VA AL PRIMO PIANO SUL RETRO DOVE SI VEDE L’ABBIGLIAMENTO UOMO, DENTRO LA STRUTTURA. ANCHE IN PIENO GIORNO CI SONO PERSONE CHE DORMONO, NEI SACCHI A PELO, SI DROGANO, BEVONO E.. INSOMMA NON E’ CHE SIA UNA CHICCA. LA COLPA PERO’ E’ ESCLUSIVAMENTE DEL COMUNE E DELLE FORZE DELL’ORDINE, IL PROPRIETARIO ALLA FINE POTREBBE ANCHE CHIUDERE MA CIRCA 4O PERSONE ANDREBBERO A CASA….

  2. # giancarlo

    Ormai è terra bruciata !!!

    1. # Nedo

      Fanno bene!! Tanto se li prendono al massimo gli danno una denuncia a piede libero, siamo un popolo che merita il peggio e lo stiamo ottenendo!! Solo colpa nostra!

      1. # liberatutti

        Intanto non li prendono neppure !

  3. # Anna Maria

    Quella stradina fa paura anche di giorno! E pensare che sarebbe il salotto BUONO della città. Finché non ci metteranno una pattuglia il problema rimarrà. Fra l’Attias e Piazza Magenta c’è della gente poco raccomandabile.

    1. # Nedo

      La pattuglia a che serve? servono le leggi con pene severe e i Magistrati che le applicano. Fino a quando si faranno leggi svuota carceri, depenalizzazioni, movimenti alla partito radicale che vogliono tutti i detenuti liberi, non andremo da nessuna parte. Vogliamo il peggio? bene ora lo abbiamo stiamo zitti e non lamentiamoci! L’importante è non pagare le tasse in ritardo!

    2. # Evaristo

      Ma cosa volete di più, non siete mai contenti! Piazza Attias è stata impreziosita di un’ opera d’ arte: la Grande “A” rossa che campeggia maestosa sulla piazza e piazza della Vittoria, grazie alla lungimiranza della giunta grillina, non è stata da meno: la grande “V” celeste che campeggia a lato della piazza fa da degno contraltare alla “A” dell’ attias!
      In quanto ai ladri non vorrei essere nei loro panni, se li prendono sai che bella ramanzina con tirata di orecchi che li fanno!

      1. # Nedo

        Evaristo hai ragione, pensa che ho saputo che ad un ladro recidivo che rubava, ,borseggiava e svaligiava appartamenti, quando l’ hanno preso dopo il millesimo furto, prima di denunciarlo a piede libero gli hanno addirittura detto “monello”…..pensa quanto siamo severi in Italia!

  4. # Bimbobello

    Carissimo la colpa non è di tutti ma di quelli che ancora…poverini…li difendono e continuano a fare i falsi moralisti credendo di essere, come si dice dalle nostre parti, ganzi.
    Aprite gli occhi e siate più coerenti.
    Grazie.

  5. # Marco

    Livorno é finita. Fa schifo anche solo vedere il muro appestato di scritte .

  6. # Luca

    Non vi preoccupate , e’ solo percezione …
    I dati indicano chiaramente un crollo dei reati …

    1. # Marc IendeII

      vero.. e la città è in ripresa
      ahahahaahaha

  7. # Antonio

    Io giro tutte le sere con il cane, tra via Marradi, piazza Attias, piazza Magenta, in queste zone oltre alle vetrine di cui parlate, prese di mira; stanno spaccando continuamente ogni dieci metri i vetri delle auto!!!
    Ma la delinquenza non esiste più!!!
    …Quante persone che hanno subito la rottura dei vetri auto hanno fatto denuncia?
    Io scommetto che sono pochissimi o punte!

    1. # Nedo

      Servono leggi con pene severe non le denunce che finiscono in archivio! Siamo un paese con una giustizia da barzelletta, ci prendono per i fondelli per questo in tutto il mondo, ma in piazza non è mai sceso nessuno per lamentarsi, in fondo non hanno mica interrotto il campionato di calcio per scendere in piazza……se la massima espressione del nostro malcontento sono le sardine, lasciamoci stuprare dalla delinquenza in silenzio e continuiamo a seguire le partite di calcio che ci passa tutto!

      1. # gg

        nedo coconrdo su tutto e non serve nemmeno la piazza
        basta votare per chi mette tra le priorità la sicurezza e la lotta alla criminilità e non per quelli che depenalizzano.
        In gran parte dell’italia si è iniziato a capire, a Livorno siamo un po piu duri …

  8. # Carlo

    cambiate le leggi… anzi mettiamo il coprifuoco e lo stato diguerra

  9. # Carlo

    il cittadino qualunque è profondamente colpito dalla microcriminalità. Furti nei negozi, nelle abitazioni, scippi, borseggi, violenze gratuite feriscono chi le riceve ( a parte i danni materiali) e lo ferisce ancora di più vedere che il criminale , grazie a queste leggi buoniste, rimane praticamente impunito. Ecco che si degenera nel linciaggio, lavori forzati etc. RIFORMATE LA GIUSTIZIA !!!!!

  10. # Salvatore

    Siamo fuori dal tunnel….cantava una canzone!!!…….

  11. # Gran Turco

    SI VEDE CHE LIVORNO SI STA PREPARANDO PER ESSERE NOMINATA
    “CAPITALE DELLA CULTURA”

  12. # Enrico

    Bellissima facciata… complimenti a chi gestisce il negozio e soprattutto al comune ed all’assessore del ”decoro” urbano se esiste …. !

    1. # elisa

      A chi gestisce il negozio? Che c’entra chi gestisce che se anche ritinge la facciata dopo 1 ora è di nuovo cosi.
      i complimenti andrebbero fatti ai genitori di quei decerebrati che le imbrattano, e se tu ci passi di pomeriggio li trovi tutti li una manica di ragazzetti idioti che si divertono a imbrattare i muri e tutto quello che è possibile imbrattare. Senza contare che la piazza è strapiena di bimbettini e bimbettine urlanti che al massimo avranno 13 anni si scambiano il fumo e soprattutto fumano tranquillamente e non sigarette, io mi chiedo ma i genitori dove cavolo sono per lasciarli li tutto il giorno?

    2. # gg

      perchè dovrebbero spendere soldi per sistemare in modo decoroso quando il giorno dopo il teppistello di turno è già ripassato e dato il suo massimo contributo ? il giorno dopo è già tutto sporco come prima e nessuno controlla e se anche controlla …

    3. # Libero

      ENRICO,che c’azzecca “chi gestisce il negozio”…..!!!
      Per cui, (come si suol dire): oltre che a subire il danno, pure bastonato???

  13. # natoil4luglio

    …..e ci vuole il Commissario Tanzi!!!

  14. # giancarlo

    io voto per chi mette in galera i delinquenti !!!

  15. # 0586

    sono rimasti 5 ore i ladri dentro il negozio di giocattoli ,ma un allarme oltre alle telecamere che hanno no è?!

  16. # piùsicurezza

    A Firenze l’amministrazione comunale ha deciso di mettere un migliaio di telecamere di sorveglianza, a livorno non guardano neppure i filmati di quelle poche esistenti !

    1. # gg

      a cosa serve la telecamera se tanto anche se lo becchi il ladro, come successo solo pochi giorni fa, lo rilasciano subito a causa di leggi assurde ?

  17. # ff

    deh vabbè per un furterello…