Cerca nel quotidiano:


Ladri-vandali nella notte alla piscina La Bastia

I malviventi hanno spaccato la porta della segreteria mettendo a soqquadro i cassetti e poi con un estintore hanno tentato di aprire la porta del bar non riuscendoci. Divelte alcune macchinette automatiche. Chelli: "Più danni che altro... E' il secondo episodio in due settimane"

Domenica 27 Marzo 2022 — 12:24

Mediagallery

Ladri-vandali alla piscina La Bastia nella notte tra il 26 e il 27 marzo. “Purtroppo è il secondo episodio in sole due settimane – racconto Carlo Chelli, responsabile della struttura di via Mastacchi, raggiunto telefonicamente il 27 marzo da QuiLivorno.it mentre si trova ai campionati giovanili italiani di nuoto a Riccione – e anche questa volta non hanno portato via praticamente niente, anche perché noi lì non teniamo niente di niente, neppure il fondo cassa. Alla fine quindi sono stati più i danni che altro”. I malviventi, dopo essere entrati si presume dall’area prospisciente alla piscina dove si trovano i tavolini del bar, hanno spaccato la porta della segreteria mettendo a soqquadro i cassetti e poi con un estintore hanno tentato di aprire la porta del bar non riuscendoci. Divelte alcune macchinette automatiche. “Due settimane fa entrarono alla Bastia e poi anche alla Camalich – conclude Chelli – e anche in quell’occasione purtroppo abbiamo subito diversi danni”.

Riproduzione riservata ©