Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Liberato dalla municipale alloggio occupato: dentro droga, moneta falsa e munizioni

Domenica 30 Ottobre 2022 — 12:55

Foto di archivio

Due uomini sono stati denunciati penalmente per occupazione abusiva di alloggio pubblico, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi, introduzione nel paese di moneta falsa e violazione della normativa sugli stranieri. L'alloggio è stato liberato, chiuso e rimesso nella disponibilità di Casalp

Nella mattina di venerdì 28 ottobre, a seguito di segnalazione pervenuta alla Sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale, in merito ad attività di spaccio effettuata in un alloggio abusivamente occupato nel quartiere La Rosa, la Polizia Municipale all’interno dell’appartamento ha trovato due soggetti extracomunitari di nazionalità tunisina di 28 e 24 anni, (uno dei quali risultato irregolare sul territorio e l’altro gravato da numerosi precedenti legati allo spaccio di sostanze stupefacenti). La perquisizione, si legge in un comunicato, ha portato al rinvenimento di stupefacenti, una banconota del valore di 50 euro falsa, una munizione cal. 12 ed altri oggetti tra i quali telefoni cellulari e computer presumibilmente provenienti da furti, sui quali sono al momento in corso gli accertamenti. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. I due uomini sono stati quindi denunciati penalmente per occupazione abusiva di alloggio pubblico, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi, introduzione nel paese di moneta falsa e violazione della normativa sugli stranieri. L’alloggio è stato contestualmente liberato, chiuso e rimesso nella disponibilità di Casalp.

Condividi:

Riproduzione riservata ©