Cerca nel quotidiano:


Lite tra vicini: 63enne finisce in ospedale

Vecchie ruggini tra due livornesi proprietari di un terreno confinante. Un uomo è rimasto ferito alla testa e al sopracciglio destro

Lunedì 28 Agosto 2017 — 09:22

Mediagallery

Una lite sfociata poi in violenza. E’ questo quanto accaduto a Quercianella nella serata di domenica 27 agosto intorno alle 21 per motivi dovuti a vecchie ruggini tra due vicini di casa livornesi.
Sul posto sono intervenute due pattuglie della polizia e un’ambulanza della Misericordia di Antignano (nella foto in pagina) i cui volontari, inviati sul posto dalla centrale operativa del 118, hanno prestato i primi soccorsi ad un uomo di 63 anni il quale aveva riportato ferite alla testa e al sopracciglio destro.
Il 63enne è stato dunque trasportato al pronto soccorso di Livorno dove è stato preso in carico dai medici di turno. La situazione è tornata alla normalità nel giro di un’ora.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Sorgentiiii

    Livorno, da Città pacifista a Città violenta per antonomasia. Purtroppo.

    1. # Pina bellato

      città pacifista???…ma quando? Queste scazzottate a Livorno ci sono sempre state, solo che prima non c’era il giornale on line che te le riportava in diretta e potevamo commentarle.

    2. # Orso

      Scusa , ma te la Livorno pacifista dove l ‘hai vista ?
      Te la sei sognata , si trova in un ‘ altra dimensione stile Doctor Who , o ti’ onfondi con Livorno Ferraris , quella che ti fa smoccola’ ognivorta che voi fa ‘ ir biglietto su Trenitalia ?
      Perche ‘ da che mondo e ‘ mondo a Livorno , Toscana , 43 gradi Nord 10 gradi Est , ogni letiata der bimbo coi su amichetti , ogni lieve tamponamento di ogni ordine e grado , ogni occhiata rapinosa alla bella di turno , ogni fallo da dietro nelle gabbionate , ha dato adito a risse da fa’ diventa ‘ una giacchettata quelle dei firmi di Bud Spencer e Terence Hill …

  2. # Puntate

    Orso …sei un grande …sto’ sempre ridendo!!!!!