Cerca nel quotidiano:


Livornese di 45 anni nei guai per due furti

Il 45enne si era appropriato di generi alimentari e di prodotti di profumeria: denunciato. Denunciata anche una donna colombiana di 28 anni per aver rubato due paia di scarpe

Sabato 24 Marzo 2018 — 13:53

Mediagallery

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato un 45enne livornese. L’uomo è stato ritenuto responsabile di due furti in grandi magazzini della città rispettivamente il 29 dicembre 2017 ed il 17 gennaio 2018. Nel primo caso il 45enne si era appropriato di generi alimentari mentre nel secondo di prodotti di profumeria. Per un totale di 200 euro. Nel corso della perquisizione domiciliare, eseguita il 23 marzo, sono stati rinvenuti e sequestrati 2 grammi di eroina, divisi in 6 dosi. L’uomo deve rispondere anche di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ruba due paia di scarpe: giovane denunciata – I carabinieri della Stazione di Livorno Porto hanno deferito in stato di libertà una cittadina colombiana di 28 anni. La donna, su segnalazione del personale di vigilanza, è stata fermata all’esterno di un noto grande magazzino del centro in possesso di due paia di scarpe asportate poco prima e non pagate. La stessa, inoltre, è risultata essere irregolarmente presente sul territorio nazionale (si è trattenuta in Italia per motivi turistici oltre il periodo consentito). La donna deve rispondere di furto aggravato e violazione della legge sull’immigrazione. La refurtiva, del valore di circa 40 euro, è stata restituita.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Michela

    Notizione!!!!!