Cerca nel quotidiano:


Malore sotto casa, chiama la moglie e muore

Vani i tentativi di rianimazione da parte dei volontari della Svs intervenuti sul posto con un medico del 118

Venerdì 4 Novembre 2016 — 20:40

Mediagallery

Il tempo di parcheggiare l’auto sotto casa sua in via Masaccio (zona viale Sauro) accorgersi che qualcosa non andava bene, prendere il telefono in tasca e chiamare la moglie che stava preparando la cena nel palazzo di fronte. La consorte che scende di corsa i piani che la dividono dall’uomo della sua vita e la tragica scoperta di lui, senza vita, all’interno della macchina con la portiera aperta. Un malore fatale ha preso il sopravvento. Così si è spento un uomo di 88 anni, le cui generalità non sono state ancora rese note, dopo i tentativi disperati da parte dei volontari della Svs intervenuti sul posto in seguito alla chiamata della moglie. Per l’anziano non c’è stato niente da fare. Il decesso è sopraggiunto intorno alle 19 nonostante la tentata rianimazione effettuata dal medico del 118 arrivato con l’ambulanza da via San Giovanni.
Sul posto anche la polizia di stato in quanto la morte è sopraggiunta in una strada pubblica.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Alla Frutta

    Condoglianze alla famiglia. Pover’uomo.

  2. # Liburnico

    Mi spiace tanto per lui e mi immagino il trauma per la moglie!!! Condoglianze alla famiglia.

  3. # lorenzo

    La notizia mi ha colpito molto .. e’ il peggiore dei modi per vedere andar via il proprio sposo di una vita.. Condoglianze alla famiglia..