Cerca nel quotidiano:


Malore in barca, tragedia durante una regata

L'uomo è stato trasportato a terra dalle moto d'acqua della Croce Rossa. I volontari Svs con il medico hanno provato in tutte le maniere a rianimare il velista

Sabato 30 Aprile 2022 — 18:05

Mediagallery

Tragedia durante una regata della Settimana Velica in corso in questi giorni nelle acque della nostra città dove nel pomeriggio di sabato 30 aprile un velista della classe “ILCA Master” ha accusato un malore durante una regata. Immediati quanto purtroppo inutili i soccorsi per cercare di salvare la vita al velista. L’uomo è stato trasportato a terra tra il moletto Nazzario Sauro e lo scoglio della Regina dalle moto d’acqua della Croce Rossa di Livorno. Qui i volontari della Svs intervenuti con il medico hanno provato in tutte le maniere a rianimarlo dopo che, come sembra da una prima ricostruzione dei fatti, è stato trovato privo di sensi in acqua. La squadra Svs ha tentato il tutto per tutto, ma ormai non c’era più niente da fare. La vittima è un uomo di circa 50 anni proveniente dall’Emilia-Romagna. Sono in corso gli accertamenti per stabilire la dinamica dell’incidente, non si registra il coinvolgimento di altre imbarcazioni. Il sindaco Salvetti, il comandante dell’Accademia Navale di Livorno ammiraglio di divisione Flavio Biaggi, e il Presidente del Comitato dei Circoli Velici Livornesi dott. Andrea Mazzoni esprimono il cordoglio per l’accaduto: “La città di Livorno, l’Accademia Navale ed il Comitato dei Circoli Velici Livornesi esprimono il più sentito cordoglio ai familiari del velista. A seguito del tragico lutto tutti gli eventi sportivi e collaterali sono stati annullati. Siamo profondamente addolorati e scossi per il tragico evento. Giunga alla famiglia la commossa vicinanza nostra e dell’intera organizzazione della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale – Città di Livorno”. Sotto shock per l’accaduto anche il professore-regista Lamberto Giannini che ha subito annullato la lezione aperta con la Mayor Von Frinzius in programma nel pomeriggio di sabato 30 aprile alla Terrazza Mascagni.

Riproduzione riservata ©