Cerca nel quotidiano:


Mega rissa tra bande: trovato un bossolo sull’asfalto

La polizia parla di circa venti persone, probabilmente nordafricane, che si sarebbero fronteggiate violentemente lasciando dietro di sé una lunga scia di danneggiamenti. Ritrovato sull'asfalto anche un colpo di arma da fuoco esploso durante la lite violenta tra le due fazioni

Mercoledì 15 Settembre 2021 — 22:38

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Una mega rissa probabilmente tra due schieramenti o due “bande” rivali di nordafricani in via Buontalenti all’angolo con via del Fante (foto Lorenzo Amore Bianco). Il tutto si è sviluppato intorno tra le 21,15 e le 21,30 di mercoledì 15 settembre quando circa venti persone, come ricostruito sommariamente dalla questura, si sono fronteggiate a viso aperto danneggiando gravemente le auto parcheggiate in strada, alcuni tavolini e arredamenti esterni dei locali della zona.

Sono stati sentiti, da alcuni residenti della zona, esplodere dei colpi di arma da fuoco e la polizia ha confermato, intorno alle 22,30 alla redazione di QuiLivorno.it, il ritrovamento sull’asfalto di almeno un bossolo nella zona interessata. Il primo bilancio dei soccorsi, a cura della Svs intervenuta da via San Giovanni e della Croce Rossa Italiana, parla di almeno due persone rimaste ferite gravemente negli scontri.
Gli stranieri che si sono fronteggiati, anche con spranghe, sedie e lame, avrebbero poi lasciato quel “teatro di scontro” per trasferirsi poco dopo in zona San Marco. Sul posto polizia, carabinieri, guardia di finanza, municipale e vigili del fuoco. Ancora da chiarire i motivi che hanno fatto scattare la violenza efferata in pieno centro. In molti cittadini si sono lamentati del ritardo dell’arrivo sul posto delle forze dell’ordine nonostante le molteplici telefonate al numero unico di emergenza effettuate nell’immediatezza dei fatti.

Riproduzione riservata ©