Cerca nel quotidiano:


Muore 51enne ex imprenditore e volontario

A dare l'allarme un amico che non lo sentiva da giorni. I carabinieri hanno ritrovato il suo corpo privo di vita sul suo letto all'interno di casa sua in via Redi. I funerali sono in programma oggi alle 15,30 al cimitero dei Lupi.

Mercoledì 21 Settembre 2016 — 09:30

Mediagallery

Lo hanno trovato in casa i carabinieri privo di vita steso sul suo letto. Si è spento probabilmente per un arresto cardiaco all’età di 51 anni. Morte per cause naturali. E’ questo quanto ha riferito il medico legale intervenuto all’interno del suo appartamento in via Redi a seguito dell’allarme lanciato da uno dei suoi tanti amici che, preoccupato per il suo silenzio, ha fatto partire la macchina dei soccorsi. Riccardo Taccia, ex imprenditore spedizioniere in ambito portuale, si è spento così all’età di 51 anni, nelle prime ore di lunedì 19 settembre. Una vita, e specialmente gli ultimi anni (dal 2002 a oggi), spesa per il prossimo aiutando i più bisognosi in Africa, quel continente che da qualche tempo a questa parte gli era entrato dentro e non era più andato via.  Si era dedicato anima e corpo al popolo Saharawi collaborando con l’associazione Gaibilia di Piombino atta agli aiuti internazionali verso questa popolazione. I funerali dell’ex imprenditore si svolgeranno nella giornata di oggi, mercoledì 21 settembre, alle 15,30 all’interno della cappella del Cimitero Comunale dei Lupi dove la sua salma è esposta dalla giornata di ieri. Nel pomeriggio il rito funebre religioso e la tumulazione.
Sulla sua bacheca facebook un ricordo straziante dell’amica Sandra: “Mi manchi. Mi manca il tuo sorriso, la tua ironia, la tua cultura e la tua curiosità. Mi manca il tuo amore per la natura, in tutte le sue forme. Mi manca l’amore che sapevi dare anche solo con lo sguardo. Mi mancano le giornate passate insieme da ragazzini e da adulti, mi manca tutto quello che abbiamo condiviso nei momenti brutti. Mi manca la tua dignità e la tua generosità. Mi manca tutto di te. Quando sarà…se non riuscissi a trovarti vieni a cercarmi. Per noi sei stato e sarai sempre un fratello“.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Paolo

    Se ne vanno sempre i migliori di questo mondo malato riposa in pace grande missionario dell’umanità